04/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

F1, Alpine ed Esteban Ocon verso il rinnovo del contratto

Esteban Ocon Alpine

Esteban Ocon a Montecarlo, 2021 - Photo Credit: Esteban Ocon Twitter Official Account

Per Alpine ed Estaban Ocon rinnovo del contratto in vista. Secondo indiscrezioni, per il pilota francese sarebbe pronto un accordo biennale

Secondo indiscrezioni dal paddock, Alpine e Ocon avrebbero avviato le trattative per il rinnovo del contratto. Se le voci venissero confermate, si tratterebbe del primo colpo messo a segno nel mercato piloti 2021. Il pilota francese si sta guadagnando la riconferma in pista, reggendo molto bene anche il confronto con il compagno di squadra Fernando Alonso.

Alpine e Estaban Ocon rinnovano per due stagioni

Dopo l’annuncio del rinnovo del contratto di Lando Norris con la McLaren, potrebbe arrivare molto presto anche quello relativo al prolungamento del rapporto tra Alpine ed Esteban Ocon. Le due parti hanno iniziato a discutere i termini del rinnovo a Montecarlo, dove la F1 tornerà a correre domenica dopo un anno di assenza. E proprio voci dal paddock monegasco parlano di un accordo biennale, che legherebbe scuderia e pilota francesi per le prossime due stagioni. Le indiscrezioni di un possibile rinnovo arrivano dopo un ottimo avvio di stagione da parte di Ocon che, sin da subito, ha dovuto gestire la pressione di divedere il box con un compagno di squadra scomodo come Alonso.

Alpine Esteban Ocon
Esteban Ocon a bordo dell’Alpine – Photo Credit: Esteban Ocon Twitter Official Account

Il pilota francese ha retto molto bene il confronto diretto con Fernando, anzi ne è uscito vincitore con 10 punti fin qui racimolati, contro i 5 di Alonso. Il rinnovo, quantomeno improbabile alla vigilia della stagione 2021, potrebbe essere ormai solo questione di tempo. Mancano ancora le firme e alcuni dettagli da definire, ma sembrerebbe che uno dei sedili caldi in vista del 2022 sia ormai occupato. La mossa a sorpresa di Alpine apre di fatto il mercato piloti 2021 e avrà sicuramente degli effetti sulla definizione della griglia di partenza di F1 del prossimo anno.