06/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Gara1 SBK Aragon 2021, Rea vittoria da cento e lode

SBK Gara1 Aragon 2021

È Jonathan Rea il primo vincitore della stagione 2021, conquistando Gara1 ad Aragon e il suo centesimo successo nel WorldSBK. Completano il podio Lowes davanti a Razgatlioglu. Quarto Redding, caduta per Bautista. Indietro i piloti italiani.

Gara1 SBK Aragon 2021, partenza e prima parte di gara

Alla partenza a scattare meglio sono le due Kawasaki con Rea davanti a Lowes, mentre Redding scende in terza posizione e Razgatlioglu guadagna subito quattro posizioni. Al secondo giro arriva il primo ritiro della stagione ed è quello di Tito Rabat per problemi tecnici. Davanti le due Kawasaki iniziano a prendere subito il largo, mentre dietro Redding scende in quinta posizione, sorpassato prima da Razgatlioglu e poi da Davies.

SBK Aragon Gara1 2021
Davies molto competitivo nella prima parte di gara – Photo Credit: WorldSBK.com

Al settimo giro arriva un nuovo ritiro per problemi tecnici ed è quello della Honda MIE di Leandro Mercado. Rea rimane davanti con mezzo secondo di vantaggio sul suo compagno di squadra, mentre si dietro si infiammano le lotte per il terzo posto tra Razgatlioglu e Davies e per il quinto tra Bautista, Redding e Gerloff. All’ottavo giro Cavalieri torna ai box e deve salutare la gara per problemi tecnici sulla sua moto.

Rea nella seconda parte di gara gestisce e vince

All’inizio della seconda parte di gara Lowes sbaglia una curva perde oltre tre secondi da Rea e la sua seconda di posizione a vantaggio di Razgatlioglu. A cinque giri dal termine ritiro per problemi tecnici per Laverty, segno come ad Aragon fa molto caldo e le moto sono messe sotto pressione. Davanti Rea continua a gestire e alla fine si aggiudica Gara1 ad Aragon e diventa il primo pilota a vincere cento gare nel WorldSBK.

Aragon SBK Gara1 2021
Razgatlioglu autore di una grande rimonta da decimo a terzo – Photo Credit: WorldSBK.com

Secondo posto per Lowes che alla fine riesce a superare Razgatlioglu, terzo al traguardo. Ai piedi del podio le due Ducati con Redding quarto e Davies quinto. Sesto posto per la prima BMW di Sykes davanti al miglior pilota italiano Rinaldi. Ottavo Haslam, mentre caduta per l’altro pilota Honda Bautista all’ultimo giro. Gli altri piloti italiani concludono Locatelli decimo e Bassani dodicesimo.

Gara1 SBK Aragon 2021, la classifica

Qui di seguito trovate l’ordine d’arrivo di Gara1.

POSIZIONEPILOTATEAMTEMPO
1Jonathan ReaKawasakiLEADER
2Alex LowesKawasaki+3.965
3Toprak RazgatliogluYamaha+4.008
4Scott ReddingDucati+4.242
5Chaz DaviesTeam Go Eleven +4.615
6Tom Sykes BMW+6.784
7Michael Ruben RinaldiDucati +8.345
8Leon Haslam Honda+10.187
9Garrett Gerloff GRT Racing+10.326
10Andrea LocatelliYamaha+17.693
11Michael Van der MarkBMW+21.154
12Axel Bassani Motocorsa Racing+27.523
13Isaac Vinales Orelac Racing VerdNatura+30.963
14Kotha Nozane GRT Racing +36.769
15Lucas Mahias Puccetti Racing +39.334
16Jonas Folger Bonovo MGM Racing+41.544
17Christophe PonssonAlstare+43.179
18Loris CressonTeam Pedercini Racing+1:21.460
19Alvaro BautistaHondaOUT
20Eugene LavertyRC Squadra CorseOUT
21Samuele Cavalieri Team Pedercini Racing OUT
22Leandro MercadoMIE Racing TeamOUT
23Tito RabatBarni RacingOUT

Ordine d’arrivo Gara1 Aragon 2021

Tieni il WorldSBK sempre sotto controllo leggendo le nostre:

NEWS – CLASSIFICA WORLDSBK – CLASSIFICA WORLDSSP – CLASSIFICA WORLDSSP300

Simone Cervelli