17/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Garrett Gerloff nel WorldSBK anche nel 2022

Garrett Gerloff

Dopo numerose settimane dove Garrett Gerloff è stato accostato in MotoGP, oggi arriva l’ufficialità che il pilota americano rimarrà con Yamaha Motor Europe fino al 2022 nel WorldSBK. Adesso sarà da capire con quale team correrà se salirà nel team ufficiale oppure rimarrà nel team satellite di GRT.


Garrett Gerloff: “Sono davvero entusiasta di aver firmato questo contratto con Yamaha per continuare insieme a loro l’anno prossimo”

Dopo il secondo posto ottenuto in Gara2 a Donington Park, eguagliando fin qui il miglior piazzamento ottenuto nel WorldSBK, lo statunitense Garrett Gerloff ha esteso fino al 2022 il suo accordo con Yamaha Motor Europe. Il texano continuerà così almeno fino al prossimo anno a correre nella classe regina nel mondiale delle derivate di serie con l’obiettivo di togliersi qualche bella soddisfazione.

Sono davvero entusiasta di aver firmato questo contratto con Yamaha per continuare insieme a loro l’anno prossimo. Nell’ultimo anno e mezzo mi sono trovato benissimo in Europa e sono davvero contento dei passi avanti fatti da me stesso, dal GRT Yamaha WorldSBK Team e dalla Yamaha R1. Questa stagione abbiamo già compiuto dei notevoli miglioramenti che ci permettono di lottare costantemente per il podio ma so che il bello deve ancora venire. Siamo andati veramente vicini alla conquista della prima vittoria e con il supporto di Yamaha e del team sono fiducioso che potremo farcela prima della fine della stagione.

Garrett Gerloff

Gerloff Garrett
Adesso bisognerà capire dove correrà Gerloff se nel team ufficiale o rimarrà in GRT – Photo Credit: Bonora Agency

Mi ricordo ancora Magny-Cours 2019 quando è iniziato il nostro percorso insieme a Garrett. Da allora ha impressionato tutti coloro che fanno parte della famiglia Yamaha grazie alla sua motivazione e al suo impegno. Siamo davvero contenti di poter estendere questo rapporto per un’altra stagione credendo che tanto altro debba ancora venire da entrambe le parti e che Garrett nel breve termine possa lottare per il titolo. Abbiamo dato questa possibilità a un giovane pilota di talento che abbiamo selezionato da un campionato nazionale e portato sul palcoscenico internazionale, chiaramente confermando il forte impegno di Yamaha a livello internazionale nell’ambito degli sport motoristici.

Road Racing Manager di Yamaha Motor Europe, Andrea Dosoli

Tieni il WorldSBK sempre sotto controllo leggendo le nostre:
NEWS – CLASSIFICA WORLDSBK – CLASSIFICA WORLDSSP – CLASSIFICA WORLDSSP300 


SEGUICI SU
Facebook, la nostra pagina ufficiale.
Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
Simone Cervelli

About Post Author