09/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

24 Ore Le Mans 2021, dominio Toyota nella Sarthe

Si è conclusa da poco la 24 Ore di Le Mans 2021, che ci consegna nuovamente una grandissima doppietta per le vetture della Toyota.

Si è conclusa da poco la 24 Ore di Le Mans 2021, che ci consegna nuovamente una grandissima doppietta per le vetture della Toyota. Ancora una volta la compagine del Sol Levante non ha avuto dei degni avversari, con Alpine e Glickenhaus che hanno corso sulla difensiva. In LMP2 vince a sorpresa il Team WRT, mentre in GTE sono le Ferrari di AF Corse a fare il bello ed il cattivo tempo.

24 Ore Le Mans 2021, cosa è successo in Hypercar e LMP2

Nella classe regina del WEC la sfida può esserci solamente tra la Toyota #7 e la #8. Alla partenza però accade un patatrac tra la Glickenhaus #708 e la Toyota di Buemi, Nakajima e Hartley. Il prototipo americano infatti finisce con lo sbattere addosso alla LMH giapponese, costringendola ad una rimonta dal 19esimo posto. Tuttavia la GR010 non si dà per vinta e riottiene la seconda piazza, ma nella seconda metà di gara la #8 inizia a patire dei problemi durante il rifornimento. Purtroppo tali guai si aggravano successivamente, dando strada libera al successo della Toyota #7. Alpine e Glickenhaus invece non possono fare nulla se non lottare per il podio, conquistato alla fine dalla A480 #36, seguita dalla Glickenhaus #708 e #709. Troppa la differenza rispetto ai dominatori delle ultime stagioni.

Diversa la situazione delle Oreca 07 motorizzate Gibson. Qui la bagarre è un più movimentata, visto che WRT e Jota nella seconda metà della corsa si scambiano le posizioni per l’ultimo gradino del podio. Il discorso per il primo posto però è affare della WRT #41, guidata anche da Robert Kubica. Il prototipo della compagine belga infatti resta saldamente al comando della 24 Ore, visto il grave errore commesso da Anthony Davidson nella Jota #38. Il britannico – finito sulla ghiaia a inizio sessione – rende difficile il lavoro a Da Costa e Gonzalez, i quali chiudono con una P8 di categoria. Davanti invece, quando ormai sembra realizzarsi una doppietta WRT, l’auto di Kubica e compagni si ferma in mezzo alla pista all’ultimo giro. Si tratta di un problema tecnico difficile da digerire per la squadra, in parte lenito dalla vittoria del prototipo gemello.

Sinossi di gara per le classi GTE Pro & Am

Al via della 24 Ore Hub Auto Racing parte da una situazione di vantaggio – grazie alla pole position – con Vanthoor, che però deve subito dire addio al comando della gara a causa di un testacoda alla curva Dunlop. In seguito la Porsche #72 andrà incontro ad un ritiro, alzando così bandiera bianca. A questo punto la lotta sembra nuovamente un affare Ferrari-Porsche, ma la Corvette dimostra di essere più veloce nelle ore notturne. Alla fine però la 488 GTE Evo #51 di AF Corse si dimostra superiore, mentre il Porsche GT Team non riesce ad mostrare un passo sufficientemente buono per tenere aperta la lotta per il primo posto di categoria. In seconda piazza chiude dunque la C8.R # 63, seguita a ruota dalla 911 RSR di Kevin Estre.

24 Ore Le Mans 2021
La Ferrari 488 GTE Evo #51, vincitrice a Le Mans – Photo Credit: Ferrari Races Twitter

La buona stella della Ferrari brilla anche in GTE Am, sempre a vantaggio di AF Corse. In tal caso è la Ferrari #83 di Perrodo, Nielsen e Rovera ad ottenere la leadership della corsa nella ore serali del sabato, prendendo successivamente il largo sulla TF Sport #33. La Vantage del team cliente della Aston Martin si comporta comunque meglio di quella ufficiale: Marcos Gomes infatti finisce contro le barriere a inizio gara, buttando alle ortiche ogni speranza di far bene. Tornando alla TF Sport bisogna però richiamare all’attenzione le due forature occorse alla vettura di Keating, Pereira e Fraga. Alle spalle del trio inglese, prende posto la Ferrari #80 del team Iron Lynx. Malissimo invece per Cetilar Racing, che chiude in fondo al gruppo.

Ordine d’arrivo 24 Ore Le Mans

Qui di seguito trovate la classifica finale della classica gara di resistenza sul Circuit de la Sarthe, relativa all’edizione conclusasi nella giornata di oggi.

POSIZIONEPILOTATEAM#CLASSEGAP
1Kamui KobayashiToyota Gazoo Racing7HypercarLEADER
2Kazuki NakajimaToyota Gazoo Racing8Hypercar+2 giri
3Nicolas LapierreAlpine Elf Matmut36Hypercar+4 giri
4Oliver PlaGlickenhaus Racing708Hypercar+4 giri
5Richard WestbrookGlickenhaus Racing709Hypercar+ 7 giri
6Robin FrijnsTeam WRT31LMP2+8 giri
7Tom BlomqvistJota28LMP2+8 giri
8Will StevensPanis Racing65LMP2+9 giri
9Paul Di RestaUnited Autosports23LMP2+10 giri
10Alex BrundleInter Europol Competition34LMP2+11 giri
11Patrick PiletIdec Sport48LMP2+12 giri
12Roman RusinovG-Drive Racing26LMP2+13 giri
13Antonio Felix Da CostaJota38LMP2+13 giri
14René BinderDuqueine Team30LMP2+14 giri
15Hedman HenrikDragonSpeed USA21LMP2+15 giri
16Job Van UitertRacing Team Nederland29LMP2+15 giri
17Loïc DuvalRealTeam Racing70LMP2+15 giri
18Ricky TaylorHigh Class Racing20LMP2+18 giri
19Vincent CapillaireSO24-DIROB by Graff39LMP2+19 giri
20Alessandro Pier GuidiAF Corse51GTE Pro+26 giri
21Antonio GarciaCorvette Racing63GTE Pro+26 giri
22Kevin EstrePorsche GT Team92GTE Pro+27 giri
23Frederic MakowieckiPorsche GT Team91GTE Pro+28 giri
24Miroslav KonopkaARC Bratislava91LMP2+29 giri
25Nicklas NielsenAF Corse83GTE Am+31 giri
26Felipe FragaTF Sport33GTE Am+32 giri
27Matteo CressoniIron Lynx80GTE Am+33 giri
28John CorbettRacing Team India Eurasia74LMP2+33 giri
29Jan MagnussenHigh Class Racing49LMP2+35 giri
30Paolo RubertiIron Lynx60GTE Am+36 giri
31Matt CampbellDempsey-Proton Racing77GTE Am+36 giri
32Takuma AokiAssociation SRT4184CDNT+37 giri
33Andrew WatsonD’Station Racing777GTE Am+38 giri
34Alessio PicarielloAbsolute Racing18GTE Am+39 giri
35Ross GunnTF Sport95GTE Am+39 giri
36Rahel FreyIron Lynx85GTE Am+39 giri
37Daniel SerraAF Corse52GTE Pro+40 giri
38Rolf IneichenHerberth Motorsport69GTE Am+41 giri
39Giancarlo FisichellaAF Corse54GTE AmIn
40Philip HansonUnited Autosports USA22LMP2+43 giri
41Brendan IribeInception Racing71GTE Am+44 giri
42Julien AndlauerDempsey-Proton Racing88GTE Am+44 giri
43Benjamin BarkerGR Racing86GTE Am+49 giri
44Tommy MilnerCorvette Racing64GTE Pro+58 giri
45Yifei YeTeam WRT41LMP2Stop
46Oliver JarvisRisi Competizione82LMP2In
47Pierre EhretRinaldi Racing388GTE AmRitiro
48Patrick KellyPR1 Motorsports Mathiasen24LMP2In
49Dries VanthoorHub Auto Racing72GTE ProRitiro
50Cooper MacNeilWeatherTech Racing79GTE ProRitiro
51Robert FoleyTeam Project 146GTE AmRitiro
52Mikkel JensenKessel Racing57GTE AmRitiro
53Rodrigo SalesJMW Motorsport66GTE AmRitiro
54Matthew GriffinSpirit of Race55GTE AmRitiro
55Rui AndradeG-Drive Racing25LMP2Ritiro
56Roberto LacorteCetilar Racing47GTE AmRitiro
57Egidio PerfettiTeam Project 156GTE AmRitiro
58Manuel MaldonadoUnited Autosports32LMP2Ritiro
59Sophia FloerschRichard Mille Racing Team1LMP2Ritiro
60Vuttikhorn InthraphuvasakProton Competition99GTE AmRitiro
61Marcos GomesAston Martin Racing98GTE AmRitiro
Classifica finale 24 Ore Le Mans

Scopri la classifica piloti e costruttori del WEC 2021

SEGUICI SU:

? Facebook, la nostra pagina ufficiale.
? Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo.
? Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
? YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Giacomo Lago

About Post Author