09/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

24 Ore di Le Mans 2021, massima potenza per le Hypercar

Gli organizzatori del WEC hanno deciso che per la 24 Ore di Le Mans potremo vedere le Hypercar alla massima potenza esprimibile.

Gli organizzatori del WEC hanno deciso che per la 24 Ore di Le Mans potremo vedere le Hypercar alla massima potenza esprimibile. Diverso invece il discorso per la Alpine A480, alla quale viene imposto un limite nell’energia utilizzabile in gara. Tutto ciò per evitare una vicinanza troppo evidente delle LMP2 con le vetture di classe LMH.

24 Ore Le Mans Hypercar, prestazioni che preoccupano ancora

Toyota e Glickenhaus potranno correre a piena potenza durante la 24 Ore di Le Mans del prossimo 21 agosto, nonostante le regole previste a inizio anno. Queste infatti prevedono un abbassamento a 500 kW per la classica gara in terra francese, invece dei 520 per i restanti appuntamenti del WEC. Non è stata fornita una spiegazione per questi cambiamenti, ma il motivo potrebbe trovarsi nelle LMP2. Le auto della classe di mezzo sono da mesi l’oggetto di una critica piuttosto dura da parte dei top team del campionato. I costruttori delle Hypercar infatti sostengono che le Oreca 07 siano potenzialmente più veloci delle LMH, su tutti i circuiti.

Per tentare di venire incontro a Toyota e Glickenhaus si era parlato di aumentare il peso minimo e di ridurre la potenza del motore delle LMP2; le discussioni però si sono poi arenate, anche a causa della scelta di obbligare i team della classe di mezzo a competere con una carrozzeria a basso carico aerodinamico. Questa decisione sembrava aver messo a tacere le critiche, ma il tracciato di Le Mans non richiede un downforce elevato e i problemi potrebbero crearsi nuovamente. Ecco dunque la ragione per concedere la massima potenza alle Hypercar. Alpine invece vedrà ridursi l’energia utilizzabile, che scende da 918 a 844 MJ.

Scopri la classifica piloti e costruttori del WEC 2021

SEGUICI SU:

? Facebook, la nostra pagina ufficiale.
? Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo.
? Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
? YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Giacomo Lago

About Post Author