09/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Alain Prost elogia Alonso: “Si è sacrificato per la squadra”

PRost Alonso
Alain Prost parla dei dubbi iniziali sull'ingaggio di Fernando Alonso, che però in Ungheria si è mostrato altruista nei confronti di Ocon.

Durante l’ultimo GP di Ungheria il team Alpine si è distinto per aver portato a casa la prima vittoria della stagione, ma anche per aver mostrato un ottimo lavoro di squadra tra Alonso e Ocon e questo non è passato inosservato allo sguardo del quattro volte campione del mondo Alain Prost. L’estremo atto di altruismo e sacrificio dello Sciamano di Oviedo ha permesso al giovane Esteban Ocon di portare a casa la sua prima ed indimenticabile vittoria, ma allo stesso tempo ha rallentato l’avanzata di un devastante Lewis Hamilton, rendendo i bibitari debitori nei confronti di Alonso.

Prost e i dubbi su Alonso

Fernando Alonso non è mai stato un tipo facile. Forse è il compagno di squadra che nessun pilota vorrebbe mai avere al proprio fianco. Competitivo, scontroso e perfezionista, lo Sciamano di Oviedo ha dimostrato di essere cambiato e di lavorare per il bene della squadra e non più proprio; su un tracciato dove, ironia della sorte, proprio nel 2007 accadde uno spiacevole inconveniente in McLaren con l’allora compagno Hamilton.

All’epoca Alonso era fresco di due titoli mondiali vinti consecutivamente e il terzo alla guida di una prorompente McLaren non sembrava così irraggiungibile, ma avvertiva la pressione del giovane pilota di Stevenage al suo debutto nella massima categoria automobilistica. In Ungheria, al momento della Q3, Alonso frenò forzatamente il compagno ed in quel momento si ruppero i rapporti con il team inglese che costringerà Alonso a far ritorno in Renault un anno più tardi.

Tutti questi problemi del carattere di Alonso erano conosciuti da tutti, soprattutto da Prost che commenta così i suoi dubbi iniziali ai microfoni di Canal Plus:

Avevamo tutti delle paure o dei dubbi su Alonso quando abbiamo firmato il contratto, ma quello dimostrato in Ungheria è stato un tremendo atto di autosacrificio

Ascolta PaddockGP!

Non dimenticare di ascoltare l’ultima puntata di PaddockGP. Durante il quarto episodio, abbiamo commentato tutti i punti salienti che hanno animato il weekend del GP di Ungheria assieme al nostro amico Giovanni Armano di ArmanocraziaTV.

SEGUICI SU:

? Facebook, la nostra pagina ufficiale.
? Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
? Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
? YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Raffaello Caruso

About Post Author