09/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Andreas Seidl: “Confido che la FIA prenda giuste decisioni”

Il boss della McLaren Andreas Seidl torna a parlare del caotico GP d'Ungheria di domenica ,con entrambe le McLaren coinvolte nell'incidente.

Il team principal della McLaren Andreas Seidl torna a parlare del caotico GP d’Ungheria di domenica scorsa. Entrambe le McLaren sono state coinvolte nell’incidente in curva 1 causato dalla Mercedes di Valtteri Bottas. La McLaren di Lando Norris è stata presa in pieno dal finlandese ed è stato costretto al ritiro. La McLaren di Ricciardo invece è stata coinvolta nel secondo incidente, quello causato dall’Aston Martin di Stroll. Fortunatamente Daniel è riuscito a concludere la gara.

I problemi dopo il GP d’Ungheria

Il pilota della McLaren Lando Norris è stato “eliminato” in partenza, curva 1, del GP d’Ungheria. Il finlandese della Mercedes Valtteri Bottas ha travolto il pilota della McLaren, che ha creato un tamponamento a catena. L’incidente infatti ha eliminato anche Sergio Perez e ha causato gravi danni alla RB16B di Max Verstappen, un doppio colpo per Red Bull. Nella stessa momento, serve in curva 1, l’Aston Martin di Lance Stroll tampona la Ferrari di Charles Leclerc che si ritrova a tamponare l’altra McLaren di Daniel Ricciardo. Fortunatamente l’australiano è riuscito a riprendere e concludere la gara.

Sia Bottas che Stroll hanno ottenuto cinque posizioni di penalità in griglia per il prossimo gran premio in Belgio, in più al finlandese sono stati tolti due punti dalla patente. Il boss della McLaren Andreas Seidl non ha voluto seguire le orme dei suoi compagni team principal esprimendo un’opinione sui verdetti degli steward, ma si è limitati a dire che sicuramente la FIA e gli steward sanno fare il loro lavoro e in quanto tale sono in grado di prendere le giuste decisioni riguardo un incidente.

Andreas Seidl
Partenza GP Ungheria 2021 – PhotoCredit:F1OfficialTwitterAccount

Le dichiarazioni di Andreas Seidl

Ovviamente, la nostra domenica è finita dopo due buone partenze e poi siamo stati coinvolti in questi due incidenti di cui siamo stati vittime. Lascerò ad altri il compito di giudicare quale sia l’azione giusta dopo tali incidenti o quali sarebbero le sanzioni giuste. Alla fine, confidiamo che la FIA e gli steward prendano la decisione giusta lì e faremmo meglio a usare le nostre energie per concentrarci su noi stessi.

Andreas Seidl
Andreas Seidl – Photo Credit: McLarenOfficialTwitterAccount

Ascolta PaddockGP!

Non dimenticare di ascoltare l’ultima puntata di PaddockGP. Durante il quarto episodio, abbiamo commentato tutti i punti salienti che hanno animato il weekend del GP di Ungheria assieme al nostro amico Giovanni Armano di ArmanocraziaTV.

SEGUICI SU:

? Facebook, la nostra pagina ufficiale.
? Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
? Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
? YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Mara Romano

About Post Author