09/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Daniel Ricciardo: “La F1 ha fatto bene ad assegnare punti”

Daniel Ricciardo

Daniel Ricciardo qualifiche GP Belgio 2021 - Photo Credit: McLarenOfficialTwitterAccount

Daniel Ricciardo è uno di quei piloti che afferma che la scelta di distribuire i punti alla fine della gara " farsa" del Belgio sia stata una scelta giusta

Il pilota della McLaren Daniel Ricciardo è uno di quei piloti che afferma che la scelta di distribuire i punti alla fine della gara ” farsa” del Belgio sia stata una scelta giusta. Dopo domenica si sono aperti infatti due schieramenti, molti mettono in discussione la decisione della F1 nel distribuire punti per quella che era effettivamente una non gara

La Formula 1 ha fatto la giusta scelta?

Una domenica estremamente bagnata sul circuito di Spa-Francorchamps ha visto la Formula 1 disputare una gara di due giri dietro la Safety Car, solo per ottenere una sorta di risultato che permettesse ai piloti di aggiudicarsi i punti, punti che sono stati dimezzati. Ma, “correndo”, o per meglio dire passeggiando, dietro la Safety Car, ai piloti non è stato permesso di sorpassare e quindi di competere per una posizione migliore rispetto a quella di partenza. Alla fine dei giochi i piloti hanno completato il Gran Premio nell’ordine in cui lo avevano “iniziato”. Quindi la classifica finale è basata sulla qualifica del sabato.

Max Verstappen ha portato a casa la pole sabato, davanti a George Russell e Lewis Hamilton. Questo è stato il podio di domenica. Il pilota australiano Daniel Ricciardo, il sabato ha piazzato la sua McLaren in quarta posizione e cosi ha concluso anche la sua gara domenica. Pe Ricciardo il quarto posto di domenica è stato ad oggi il suo miglior risulatato con la scuderia di Woking, quindi ovviamente dal suo canto i 6 punti della quarta posizione all’australiano facevano molto comodo.

Daniel Ricciardo
Daniel Ricciardo qualifiche GP Belgio 2021 – Photo Credit: McLarenOfficialTwitterAccount

Ricordiamo che il quarto classificato prende 12 punti ma siccome i punti sono stati dimezzati Ricciardo ne ha presi solo 6. Daniel ha affermato che la Formula 1 ha fatto la scelta giusta, sarebbe stato “ingiusto” non premiare il “duro lavoro” di Verstappen e degli altri piloti, compreso se stesso. Daniel Ricciardo, tuttavia, sembra essere l’unico a ritenere che i punti fossero giustificati. Sebastian Vettel, che era in quinta posizione, era scioccato dalla situazione e credeva fosse uno scherzo. Fernando Alonso invece ha affermato: per alcuni di loro probabilmente è stato un “Natale” un po’ anticipato

Le dichiarazioni di Daniel Ricciardo

Ad essere onesto, non so ancora se è completamente buono o no, ma si può dire che sarebbe ingiusto non distribuire nulla. Max ha fatto un duro lavoro sabato, ha messo la sua macchina in pole e probabilmente avrebbe vinto in queste condizioni perché era l’unico con una visibilità decente. Non dare punti a mio avviso sarebbe ingiustificato. Se vuoi ottenere un premio per la qualifica, dovresti ottenere punti per la qualifica. 

Cosa abbiamo fatto domenica per guadagnare i punti? Non lo so. Certamente. Se ora guardo indietro al sabato, sono molto contento delle qualifiche. Aveva già il potere e il carisma per fare ottima gara. Fortunatamente non ci ritroveremo mai più in questa situazione. Spero che questa sia anche l’ultima volta”.

Ascolta PaddockGP!

Non dimenticare di ascoltare l’ultima puntata di PaddockGP. Durante il sesto episodio, abbiamo commentato tutti i punti salienti che hanno animato il weekend del GP del Belgio.

SEGUICI SU:

Facebook, la nostra pagina ufficiale.
Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Mara Romano

About Post Author