09/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Gara MotoGP Austria 2021, Binder cammina sull’acqua

MotoGP Austria 2021 Binder
Brad Binder vince la gara MotoGP Austria 2021 correndo letteralmente sull'acqua. Pecco Bagnaia chiude secondo e Martin terzo.

Brad Binder vince il GP di Austria 2021 camminando letteralmente sull’acqua caduta nelle ultime tornate della gara. Chiude in seconda posizione Pecco Bagnaia, protagonista assoluto ed attore di ottimi scontri con Quartararo e Marquez. Chiude il podio Jorge Martin. Ottavo Valentino Rossi.

Gara MotoGP Austria 2021, partenza e prima parte di gara

Alla partenza è ottimo lo scatto per Bagnaia che prende con cattiveria la prima posizione mentre Quartararo entra cattivo nella traiettoria di Jorge Martin, portacolori Ducati, prendendosi la posizione. Il gruppo rimane molto compatto nei primi giri, ma intanto Bagnaia prende il largo sul resto del gruppo. Marquez prende velocemente posizione su Martin, favorito da gomma soft montata sull’anteriore della sua Honda, ed ottiene la terza posizione mettendo nel mirino la Ducati di Zarco e Bagnaia che iniziano a sentire la pressione dello spagnolo.

Gara MotoGP 2021 Marquez
Marc Marquez in gara durante il GP di Austria – Photo Credit: MotoGP.com

Quartararo riesce a portare via la posizione al pilota Ducati Zarco sulla staccata di Curva 4; intanto Quartararo esterno tiene la traiettoria e si prende la seconda posizione su Jorge Martin. Nel procedere della gara, il cielo sempre più uggioso minaccia il circuito austriaco con una pioggia che non tarderà ad arrivare da qui a breve.

Nella zona mista del circuito di Zeltweg è bagarre tra la Yamaha di Quartararo e la Ducati di Bagnaia: fino al primo settore si danno noia a vicenda, ma ad avere la meglio è il portacolori di Ducati che sul dritto si avvale della potenza maggiorata della sua Ducati e si prende il primato sulla Yamaha del francese Quartararo facendolo andare largo in curva 1.

Caos sull’acqua

Nella zona centrale della griglia, Joan Mir si butta in curva 7 avanti a Miller, avvalendosi di una buona trazione in uscita di curva. Avanti si crea un terzetto formato da Bagnaia, Quartararo e Marquez con lo spagnolo #93 molto vicino a Quartararo, mentre le due Ducati Pramac e Mir si avvicinano alle prime posizioni, o almeno tentano di farlo.

A dieci giri dalla fine, il francese Zarco cade dalla sella della sua Ducati, forzando troppo in curva 8. Marquez stacca aggressivo come non mai ai danni di Quartararo in curva 3, avvantaggiato dal lungo del francese di Yamaha e, a 8 giri dalla fine, punta a Pecco Bagnaia su Ducati, con un ritmo inferiore. In fotocopia quasi a come accaduto con Quartararo, Marquez sorpassa in uscita di curva Bagnania, che recupera sul dritto mentre sul tracciato del Red Bull Ring iniziano a cadere le prime gocce di pioggia, mentre i due titani se le danno di santa ragione senza guardarsi in faccia.

Pecco Bagnaia MotoGP Austria 2021 gara
Pecco Bagnaia sul bagnato negli ultimi giri in gara – Photo Credit: Ducati Twitter

La pioggia è sempre più insistente: Jack Miller rientra ai box per cambiare la sua Ducati a 4 giri dalla fine assieme allo spagnolo Alex Rins. Intanto avanti Quartararo si avvicina a Marquez e Pecco mentre viene insidiato da Jorge Martin. Ed è caos in curva 3: doppio sorpasso per Quartararo che prende Martin e Bagnaia (sorpassato per Marquez) mentre lo spagnolo #93 a 4 giri dalla fine cerca invano di prendere il largo dai suoi inseguitori per andare a vincere la gara.

Marquez, Bagnaia Marttin, Quartararo e Mir entrano ai box per cambiare moto e subito fuori dai box spalancano il gas e Bagnaia secondo attacca subito Marquez che però mantiene la posizione.

In entrata di Curva 1 il portacolori Honda, Marc Marquez cade dalla sua moto, riuscendo però a rientrare in pista aiutato dai commissari. Gara buttata alle ortiche sfavorito dalla pioggia che cade copiosamente sul tracciato. Intanto, Binder è in prima posizione con gomma slick e riesce a tenere la moto in pista nonostante una pioggia incessante. Guida sulle saponette il portacolori KTM. Un pazzo che cerca di scappare, coraggioso nel mantenere le gomme d’asciutto su un lago austriaco.

Nel diluvio vince Binder e Bagnaia fa un recupero straordinario chiudendo secondo avanti Jorge Martin. Valentino Rossi termina la gara in ottava posizione

Classifica gara MotoGP Austria 2021

POSIZIONEPILOTATEAMTEMPOPUNTI
1Brad BinderRed Bull KTM Factory Racing40’46.92825
2Francesco BagnaiaDucati Lenovo Team+9.99120
3Jorge MartinPramac Racing+11.57016
4Joan MirTeam Suzuki Ecstar+12.62313
5Luca MariniSKY VR46 Avintia+14.83111
6Iker LecuonaTech 3 KTM Factory Racing+14.95210
7Fabio QuartararoMonster Energy Yamaha MotoGP+16.6509
8Valentino RossiPetronas Yamaha SRT+17.1508
9Alex MarquezLCR Honda Castrol+17.6927
10Aleix EspargaroAprilia Racing Team Gresini+18.2706
11Jack MillerDucati Lenovo Team+25.1445
12Danilo PetrucciTech 3 KTM Factory Racing+25.1934
13Takaaki NakagamiLCR Honda Castrol+25.6033
14Alex RinsTeam Suzuki Ecstar+30.6422
15Marc MarquezRepsol Honda Team+35.4591
16Pol EspargaroRepsol Honda Team+40.3840
17Cal CrutchlowPetronas Yamaha SRT+52.9500
18Miguel OliveiraRed Bull KTM Factory RacingDNF0
19Johann ZarcoPramac RacingDNF0
20Enea BastianiniAvintia EsponsoramaDNF0
Ordine d’arrivo gara MotoGP Austria 2021

SEGUICI SU:

? Facebook, la nostra pagina ufficiale.
? Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
? Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
? YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Raffaello Caruso

About Post Author