09/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Belgio, a Spa si valuta il rimborso dei biglietti: “Ma non facciamo promesse”

GP Belgio rimborso biglietti
GP Belgio, il rimborso biglietti è tra le soluzioni in valutazione. Il presidente di Spa però avverte: "vedremo, ma non facciamo promesse"

All’indomani del GP del Belgio, di fatto la gara più breve mai disputata nella storia della F1, tante voci si sono alzate per chiedere il rimborso dei biglietti. Le migliaia di tifosi che hanno atteso sotto la pioggia uno spettacolo che non c’è stato, senza fischi né proteste, sono l’unica nota positiva di una giornata per il resto da dimenticare. Interrogato sulla possibilità di risarcire in qualche modo gli spettatori, il presidente di Spa non ha escluso a priori il rimborso dei biglietti, pur non sbilanciandosi in merito.

GP Belgio: il rimborso dei biglietti è tra le opzioni in valutazione

Il GP del Belgio 2021 passerà tristemente alla storia per essere stato uno dei punti più bassi toccati dalla F1. Una farsa, come è stata definita da molti la gara, messa in piedi dalla FIA per scongiurare il rischio di dover rimborsare i biglietti alle migliaia di tifosi che domenica riempivano le tribune e i prati del circuito di Spa. Tre giri sotto il diluvio delle Ardenne e dietro la safety car, corsa valida, ticket non rimborsabili. Eppure, al termine del GP molti piloti, tra cui Hamilton, hanno chiesto un risarcimento per gli spettatori. Poco probabile che la gara possa essere recuperata nel corso della stagione, si discute allora su altre soluzioni per porre rimedio al pasticciaccio brutto di domenica. In merito alla possibilità di un rimborso totale dei biglietti è intervenuto anche il presidente di Spa-Francorchamps Melchior Wathelet:

Ci stiamo pensando – ha dichiarato alla testata belga Sporza – stiamo valutando tutto e siamo aperti ad ogni soluzione. In ogni caso, non vogliamo creare false speranze per non mantenere le promesse. È ancora troppo presto per poter dire se sia realmente fattibile.  È un momento doloroso, ci sono stati un po’ di giri dietro la Safety Car, ma non c’è stato spettacolo e siamo tutti tristi. Non è stato il modo migliore per chiudere il weekend.

Ascolta PaddockGP!

Non dimenticare di ascoltare l’ultima puntata di PaddockGP. Durante il quarto episodio, abbiamo commentato tutti i punti salienti che hanno animato il weekend del GP del Belgio.

SEGUICI SU:

? Facebook, la nostra pagina ufficiale.
? Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
? Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
? YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Rosanna Greco

About Post Author