09/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Belgio, Ferrari: Leclerc correrà con la terza power unit

Ferrari Leclerc
GP Belgio: la Ferrari di Leclerc a Spa monterà la terza power unit della stagione. La nuova unità identica a quella danneggiata in Ungheria.

Come già ampiamente anticipato prima della pausa estiva, in occasione del GP del Belgio la Ferrari di Leclerc monterà la terza power unit della stagione. Una sostituzione che si è resa necessaria dopo che il propulsore precedente era stato danneggiato all’Hungaroring nell’incidente causato da Stroll alla partenza. La nuova unità non presenta modifiche, ed è in tutto e per tutto identica a quella montata fino al GP d’Ungheria. Per avere una power unit aggiornata bisognerà infatti attendere molto probabilmente fino al Gp di Turchia, in programma il 3 ottobre.

GP Belgio: per la Ferrari di Leclerc terzo motore, ma senza novità rispetto al precedente

Dopo il lungo stop estivo, la F1 torna in pista a Spa-Francorchamps, circuito storico dove domenica si correrà la dodicesima tappa del mondiale. E proprio in occasione del GP del Belgio, Charles Leclerc monterà la terza power unit della stagione dopo che la precedente è stata irrimediabilmente danneggiata nell’incidente in Ungheria. Il pilota monegasco disporrà di un’unità 065/6 identica a quella utilizzata fino ad oggi. La versione evoluta, di cui ha parlato Mattia Binotto, debutterà infatti non prima del GP di Turchia. Ad Istanbul la Ferrari beneficerà di una power unit aggiornata, con un nuovo olio e un nuovo carburante forniti da Shell.

Queste novità, unite a delle modifiche minime al sistema ibrido, dovrebbero garantire alla SF21 circa 10 cavalli in più. Cavalli che potranno tornare utili alla Rossa per l’ultima parte della stagione quando, verosimilmente, ci si giocherà al photofinish il terzo posto nel mondiale costruttori con la McLaren. Tornando al Gp del Belgio, la Ferrari arriva a Spa senza troppe aspettative. Le previsioni meteo, che danno pioggia per domenica, potrebbero giocare a favore del cavallino rampante, ma i dati raccolti al simulatore dicono che quella sulle Ardenne sarà una gara in salita per la Sf21 e che molto dipenderà dalla capacità di adattamento della vettura alle gomme.

SEGUICI SU:

Facebook, la nostra pagina ufficiale.
Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Rosanna Greco

About Post Author