17/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Jeddah, Carsten Tilke: “Sarà una delle piste più belle al mondo”

Carsten Tilke, manager e figlio del progettista, ha dichiarato che la pista del GP di Jeddah sarà una delle più belle al mondo.

Tra le tante novità che la F1 ha portato in pista quest’anno, una in particolare ha suscitato qualche polemica; l’annuncio dell’approdo del Circus in Arabia Saudita non è infatti stato preso con gioia da tutti. La situazione che il Paese vive non è tra le migliori, soprattutto per quanto riguarda i diritti umani, battaglia che la F1 porta avanti anche attraverso lo slogan #WeRaceAsOne. La città di Jeddah ospiterà dunque a fine anno il GP di F1 e il tracciato, in fase di costruzione, è stato progettato dal già noto Tilke; il figlio dell’ingegnere, come riportato da FormulaPassion.it, ha voluto esprimere il suo gradimento su quello che sarà il futuro circuito cittadino.

Tilke: “Jeddah permetterà di avere elementi spettacolari per un GP”

Il 5 dicembre la F1 approderà in Arabia Saudita per la prima volta in assoluto; un GP non senza polemiche all’annuncio e che sicuramente ne riserba delle altre. La gara si correrà sullo Jeddah Street Circuit, un tracciato appunto cittadino progettato dal noto ingegnere tedesco Hermann Tilke; secondo i dati, il circuito dovrebbe essere il più veloce tra quelli in città, oltre che uno tra i più belli secondo quanto detto dal figlio di Tilke.

Di solito le città moderne sono costituite da blocchi che costringono a realizzare curve di 90 gradi non particolarmente emozionanti per piloti e spettatori. In questo caso invece non ci sono restrizioni simili, dato che l’area delle Corniche, situata a nord di Jeddah, è in fase di sviluppo; questo significa poter creare vari progetti, sempre in collaborazione con la F1.

Carsten Tilke
gp jeddah tilke
Il progetto del Jeddah Street Circuit firmato da Tilke – Photo Credit: F1 Official Website

Abbiamo fatto ricorso al nostro know-how per perfezionare il layout emerso dalle simulazioni; ovviamente la sicurezza è sotto controllo, soprattutto in quei punti dove si toccheranno le velocità più elevate. Ci sono sezioni in cui possiamo ancora lavorare per incrementare la velocità, aspetto di solito non possibile in contesti cittadini. Tutti questi elementi renderanno questa pista una delle migliori al mondo.

Carsten Tilke

SEGUICI SU:

Facebook, la nostra pagina ufficiale.
Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Chiara Zambelli

About Post Author