08/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Ungheria Alonso: “Il duello con Hamilton? Non ho fatto niente di speciale”

GP Ungheria Alonso a 40 anni compiuti dimostra a tutto la F1 tutto il suo valore e la sua esperienza. Battaglia eccezionale con Hamilton.

Una gara pazzesca per un pilota pazzesco. Fernando Alonso a 40 anni compiuti dimostra a tutto il circus della F1 tutto il suo valore e la sua esperienza. Il due volte campione del mondo di F1 tiene dietro il sette volte campione del mondo Lewis Hamilton.

GP Ungheria Alonso spettacolare in pista

GP Ungheria Alonso diciotto anni dopo aver ottenuto la sua prima vittoria all’Hungaroring, con la Renault, ha elogiato il suo compagno di scuderia Esteban Ocon per aver vinto la gara di oggi. Ocon inoltre ha reso omaggio a Fernando Alonso per averlo aiutato ad ottenere questa fantastica vittoria in Formula 1 con Alpine nel Gran Premio d’Ungheria di oggi. Ocon è stato il più fortunato dei due piloti all’inizio della caotica gara con il francese che è riuscito a piazzarsi al secondo posto mentre lo spagnolo era in settima posizione. Successivamente, nella ripartenza, Ocon ha preso in mano la leadership del gruppo.

Fernando Alonso invece ha portato a casa un quinto posto, che vale oro. Una gara tutta in salita per lo spagnolo che ha valorosamente battagliato con il sette volte campione del mondo Lewis Hamilton, è stato capace di respingere, con la sua Alpine, ogni suo attacco. Un piccolo errore dello spagnolo ha permesso all’inglese di riuscire nel sorpasso. Nonostante tutto Alonso, a 40 anni, è riuscito a dar del filo da torcere a tutti in pista!

GP Ungheria Alonso
Fernando Alonso – Photo Credit:FernandoAlonsoOfficialTwitterAccount

Le dichiarazioni di Fernando Alonso

Sono super, super felice. Non solo per Esteban, perché è un giorno che non dimenticherà mai, la prima vittoria. Ma per i ragazzi, tutte le persone a Enstone, a Viry, stanno lavorando a pieno ritmo e i risultati non sono facili da ottenere. Siamo in un ambiente molto, molto difficile e competitivo in Formula 1, quindi avere questo tipo di risultato è una motivazione per tutti. È un posto fortunato per la Renault e ora per Alpine, quindi grazie a Budapest, grazie all’Ungheria. Abbiamo una sorta di storia in questa pista. Vincere con la Renault nel 2003 e ora vincere con la Alpine nel 2021. A volte siamo stati fortunati, a volte sfortunati, oggi è stato fortunato e dobbiamo massimizzare questi giorni. È stata una gara dura, molto lunga, combattuta fino in fondo.

Il duello con Hamilton? Non penso di aver fatto niente di speciale, onestamente. Era lui che commetteva sempre qualche errore. Appena ho sbagliato io Lewis è riuscito a superarmi. Cosi ha fatto anche con la Ferrari di Sainz. Aveva un buon passo però ogni giro che Lewis passava dietro di me dava più possibilità ad Esteban di vincere la gara. Passerò le mie vacanze estive in serenità, il quinto posto di oggi è un risultato che normalmente non posso fare, quindi per me è il top. Aggiungendo poi la vittoria di Esteban posso dire che questo è stato un weekend perfetto, bellissimo.

SEGUICI SU:

? Facebook, la nostra pagina ufficiale.
? Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
? Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
? YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Mara Romano

About Post Author