09/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Michael Schumacher e la prima volta su una F1

Michael Schumacher F1 Jordan
Michael Schumacher debuttò in F1 30 anni fa in occasione dei test a Silverstone sulla Jordan 191 di Bertrand Gachot.

I miti nascono senza essere preannunciati, così è sempre stato e sempre sarà. Lo stesso vale per Michael Schumacher che, ben trent’anni fa, il 20 agosto del 1991 faceva il suo debutto in un test sulla Jordan 191 in Formula 1 sul tracciato inglese per antonomasia: Silverstone. Tutto ciò che avvenne da allora, da quel singolo momento, è storia.

Michael Schumacher a bordo della Jordan 191: il primo test su una F1

Trent’anni fa, sul circuito di Silverstone, si tenne il primo test di Michael Schumacher con una monoposto di Formula 1. Al pilota tedesco venne affidata la Jordan 191 di Bertrand Gachot, arrestato a Londra in quel periodo. Quel primo approccio su una vettura a ruote scoperte, si rivelò sensazionale per Schumacher che proveniva dalla guida della vetture prototipo Mercedes-Sauber C11, la stessa che fece classificare il Kaiser quinto alla 24 Ore di Le Mans ’90.

Quando salii per la prima volta in macchina a Silverstone, mi fece una grande impressione. Ricordo ancora il primo giro, la macchina era molto veloce, ma era anche molto difficile da guidare, dal secondo giro iniziai a sentirmi meglio, dal terzo tutto andò meglio e mi sentii completamente a mio agio.

Michael Schumacher

I test sulla monoposto di Eddie Jordan andarono molto bene per quello che sarebbe stato l’uomo dei record in Formula 1. Schumacher impressionò talmente tanto che gli venne data l’opportunità di mettersi alla prova dandogli un sedile così da prendere parte alla gara del GP del Belgio, sul circuito di Spa-Francorchamps che lui conosceva molto bene. In qualifica, Schumi ottenne la P7 sopravanzando di ben 1 secondo il compagno di squadra Andrea De Cesaris. Il risultato di quella gara di Spa-Francorchamps ’91 lo conosciamo tutti e non fu altro che l’inizio della leggenda.

SEGUICI SU:

? Facebook, la nostra pagina ufficiale.
? Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
? Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
? YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Raffaello Caruso

About Post Author