09/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Piloti Red Bull 2022: ufficialità in Belgio o in Olanda

Helmut Marko Bottas

Helmut Marko

Helmut Marko ha dichiarato che la scelta sui piloti Red Bull e AlphaTauri 2022 sarà comunicata dopo la pausa estiva, a Spa o Zandvoort.

In casa Red Bull la certezza del sedile di Max Verstappen è una costante; variabile è invece il sedile del compagno di squadra, che per quanto bene possa fare a Milton Keynes sarà comunque il numero due. La sorte quest’anno ha scelto Sergio Perez che non sa ancora cosa gli riserberà il prossimo futuro; l’impegno e la dedizione nel provare a raggiungere i risultati di Max ci sono, ma negli ultimi anni in Red Bull nulla sembra più bastare. Helmut Marko, consigliere della scuderia di Milton Keynes ha però dichiarato che i piloti Red Bull per il 2022 dovrebbero essere annunciati entro le prime due gare dopo la pausa estiva.

piloti red bull 2022
Sergio Perez e Max Verstappen – Photo Credit: Red Bull Content Pool

Piloti Red Bull 2022, Marko: “Alternative a Perez? Ci sono, ma decideremo dopo la pausa”

In casa Red Bull e AlphaTauri non dovrebbe esserci aria di grossi cambiamenti per quelle che saranno le line-up della prossima stagione. Al contrario, le intenzioni da Milton Keynes sono chiare e prevedono il proseguimento con gli attuali quattro piloti. La conferma di questo pensiero è arrivata da Helmut Marko che, come riportato da FormulaPassion.it, ha anche dichiarato che la decisione ufficiale dovrebbe arrivare in uno dei due GP dopo la pausa.

Stiamo valutando tutti gli elementi. Probabilmente a Spa o entro le prime due gare della seconda metà della stagione annunceremo i piloti sia AlphaTauri che Red Bull. Alternative a Checo? Ci sono, ma niente nomi. L’intenzione è di continuare con i quattro piloti attuali. Il giudizio è generalmente positivo; Sergio non è contento del distacco da Max, è normale.

Helmut Marko
Pierre Gasly e Yuki Tsunoda a Silverstone – Photo Credit: Red Bull Content Pool

Ha cercato di andare per la sua strada con il set-up della vettura, anche perchè l’assetto di Max non è facile dal punto di vista della guida. Tutti i nostri secondi piloti hanno avuto problemi con questo tipo di assetto; Perez ha quindi provato un proprio set-up, ma comunque non ha funzionato.

Helmut Marko

SEGUICI SU:

Facebook, la nostra pagina ufficiale.
Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Chiara Zambelli

About Post Author