09/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Ross Brawn: “Il vecchio Vettel è tornato”

Il direttore generale e responsabile sportivo della F1 Ross Brawn parla del tedesco Sebastian Vettel. Il vecchio Vettel è tornato.

Il direttore generale e responsabile sportivo della F1 Ross Brawn parla del tedesco Sebastian Vettel. Brawn ha affermato che all’inizio della stagione 2021 di F1 era scettico su Vettel in Aston Martin, soprattutto dopo la bruttissima stagione 2020 che aveva avuto in Ferrari. Ma ad oggi Brawn si è ricreduto.

Il ritorno di Sebastian Vettel

Il tedesco, appiedato dalla Ferrari alla fine del 2020, ha sofferto la sua peggiore stagione in Formula 1 lo scorso anno, mentre lottava per segnare solo pochi punti e non per il mondiale. Dopo esser stato licenziato dalla rossa di Maranello si pensava che la carriera di Vettel in F1 fosse finita. Non è stato così. Sebastian infatti è stato ingaggiato dal team Aston Martin andando ad affiancare il giovane Lance Stroll. Diversi “esperti” si chiedevano se il team di Silverstone avesse commesso un errore ingaggiando il tedesco durante la sua peggior stagione in F1, ma Seb ha messo a tacere i suoi critici.

Domenica scorsa il tedesco ha conquistato il secondo posto nel GP d’Ungheria, il secondo podio di questa stagione per lui con l’Aston Martin. Ma la sua gara stellare è andata a vuoto quando, ore dopo, gli steward hanno annunciato la squalifica del tedesco a causa di un’infrazione al serbatoio del carburante. L’Aston Martin ha annunciato l’intenzione di presentare ricorso, ma in qualunque modo andrà, Brawn ha avuto tante buone parole per il tedesco e crede fermamente che sia finalmente ritornato il vecchio Vettel di una volta.

Ross Brawn
Ocon e Vettel GP Ungheria 2021 – Photo Credit: F1OfficialTwitterAccount

Le dichiarazioni di Ross Brawn

Con il suo attuale comportamento, le sue prestazioni e il suo approccio, non posso fare a meno di sentire che abbiamo di nuovo il vecchio Sebastian. Quindi è deludente per lui e per la squadra che sia stato squalificato per non avere abbastanza carburante. Anche se la perdita di punti è frustrante, può trarre conforto dalle sue prestazioni negli ultimi tempi. Devo alzare le mani e dire che avevo i miei dubbi quando è andato all’Aston Martin, poiché la fine della carriera in Ferrari è stata piuttosto deludente per tutti, ma ha avuto una nuova prospettiva di vita.

Era molto vicino a prendere quella vittoria. È fantastico vederlo esibirsi in quel modo. Non ha commesso errori e ha spinto forte dietro ad Esteban. Quel piccolo problema al pit stop potrebbe essere stato un fattore nel non superare Esteban o per lo meno avrebbe reso la lotta più serrata quando il suo rivale è uscito dai box. Sebastian è rinato di nuovo. Spero in un risultato finale migliore la prossima volta.

Ross Brawn
Ross Brawn – PhotoCredit:F1OfficialTwitterAccount

Ascolta PaddockGP!

Non dimenticare di ascoltare l’ultima puntata di PaddockGP. Durante il quarto episodio, abbiamo commentato tutti i punti salienti che hanno animato il weekend del GP di Ungheria assieme al nostro amico Giovanni Armano di ArmanocraziaTV.

SEGUICI SU:

? Facebook, la nostra pagina ufficiale.
? Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
? Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
? YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Mara Romano

About Post Author