09/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Sainz sul GP del Belgio: “Adesso bisogna voltare pagina”

Sainz GP Belgio

FERRARI F1 GP BELGIO - DOMENICA 29/08/2021 credit @Scuderia Ferrari Press Office

Carlos Sainz parla della gara del GP del Belgio, impraticabile per la forte pioggia che si è abbattuta sul circuito di Spa.

Carlos Sainz, tra una dormita e l’altra, ha completato il GP del Belgio in decima posizione ottenendo mezzo punto. Non si possono analizzare le prestazioni del portacolori della Ferrari, considerata la manciata di giri che ha contraddistinto in negativo la gara sul circuito di Spa, e di conseguenza è anche inutili fare considerazioni sulle prestazioni della Rossa seppur in netta difficoltà durante il weekend belga.

Carlos Sainz e quel mezzo punto belga

È durata solamente tre giri l’edizione 2021 del Gran Premio del Belgio. Le condizioni meteorologiche, già protagoniste delle qualifiche di ieri, hanno pesantemente condizionato lo svolgimento della gara mettendo ormai tutto per iscritto già alla giornata di sabato, ma questo chi poteva prevederlo? A Carlos Sainz la gara di oggi è valsa soltanto mezzo punto, praticamente nulla. Eppure lo spagnolo di Madrid cerca di giustificare la scelta da parte di Michael Masi e di tutta la direzione gara:

Purtroppo però non c’era nulla da fare: la visibilità era troppo limitata per tentare di prendere il via. È stato un peccato anche per me che non ho potuto nemmeno provare a recuperare rispetto alla posizione di partenza sulla griglia, ma la sicurezza deve sempre essere la priorità. Ora voltiamo pagina: per fortuna domenica saremo già di nuovo in pista a Zandvoort, una pista che con la Formula 1 visitiamo per la prima volta.

SEGUICI SU:

? Facebook, la nostra pagina ufficiale.
? Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
? Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
? YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Raffaello Caruso

About Post Author