17/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Suppo su Valentino Rossi: “Trattato da semidio, non è mai colpa sua”

Suppo su Valentino Rossi
Livio Suppo ha commentato il possibile approdo di Valentino Rossi su una Ducati Desmosedici GP del Team Aramco-VR46 per il 2022

Non è ancora noto il futuro di Valentino Rossi, ma non mancano i commenti a riguardo, nella fattispecie quello di Livio Suppo. L’ex team manager della Honda ha rilasciato dichiarazioni importanti a riguardo alla trasmissione Paddock TV.

Le parole di Suppo su Valentino Rossi

Valentino Rossi farà sapere il suo futuro nel giro di 15 giorni. La notizia trapelata dalle parole di Alessio “Uccio” Salucci mette il mondo della MotoGP in attesa dell’annuncio per il 2022. Quasi sicuramente il pesarese si allontanerà dalla Yamaha e l’unica opzione per continuare potrebbe essere al fianco del fratello Luca Marini in sella alla Ducati del suo team.

Suppo su Valentino Rossi
Valentino Rossi all’interno del box Petronas – photo credits: motogp.com

Il principe saudita Mohammad bin Salman Al Sa’ud vorrebbe fortemente il nove volte campione del mondo nel team Aramco-VR46 per un discorso di marketing e visibilità, ma il pesarese ancora non ha rivelato i suoi desideri per il futuro. A commentare un possibile approdo di Valentino Rossi in Ducati è stato proprio Livio Suppo, ex team manager Ducati, che si è espresso in questi termini.

Sono sempre stato chiaro che il desiderio di Valentino lo farà continuare a correre. Se è dov’è è perché tutte le persone intorno a lui lo vedono come se fosse un semidio e continuano a dirgli di gareggiare, perché se le cose non vanno bene non è colpa sua. Non so per quanto Valentino continuerà . Con tutto quello che ha fatto per il motociclismo, ha tutto il diritto di decidere se vuole continuare a divertirsi e a correre per tutto il tempo che vuole

SEGUICI SU:

? Facebook, la nostra pagina ufficiale.
? Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
? Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
? YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Simone Massari

About Post Author