09/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Susie Wolff: “Horner deve stare tranquillo”

Susie Wolff dà il suo punto di vista sull'incidente di Max Verstappen e Lewis Hamilton a Silverstone.

Susie Wolff, team principal del ROKiT Venturi Racing, team di Formula E, e moglie del team principal della Mercedes Toto Wolff, dà il suo punto di vista sull’incidente di Max Verstappen e Lewis Hamilton a Silverstone. Nelle ultime settimane mezzo mondo del circus di F1, e non solo, ha dato il proprio punto di vista sull’accaduto al GP di Gran Bretagna. Un caso che è diventato per lo più mediatico.

Si torna a parlare del GP di Silverstone

Christian Horner e il consigliere della Red Bull Helmut Marko si sono infuriati dopo il Gran Premio di Gran Bretagna quando Lewis Hamilton ha agganciato Max Verstappen e lo ha spinto fuori pista contro le barriere. La loro rabbia si è aggravata quando, mentre Verstappen è stato portato in ospedale per ulteriori controlli, Hamilton vincitore della gara ha festeggiato alla grande la sua vittoria. L’incidente tra i due è diventato un vero e proprio caso mediatico. Polemiche, insulti, botta e risposta, nelle settimane seguenti i social media sono impazziti.

Anche la moglie di Toto Wolff, Susie Wolff, ha voluto esprimere il suo pensiero su quanto accaduto. La Wolff crede che Christian Horner abbia perso le staffe dopo aver visto l’incidente e che abbia permesso alle proprie emozioni, negative, di venir fuori con poca lucidità.

Susie Wolff
Susie Wolff, Formula E – Photo Credit: SusieWolffOfficialTwitterAccount

Le dichiarazioni di Susie Wolff

Horner ha parlato senza lucidità mentale. È sempre difficile mettersi nei panni degli altri. Ovviamente, Horner era molto turbato in quel momento, ma come team principal, a volte devi riuscire a separare le emozioni. Penso che Horner debba stare molto attento in quei casi e non lasciare che le emozioni prendano il sopravvento. Alla fine se si trattava del punto di vista di una persona che era molto arrabbiata in quel momento, e ovviamente è stato difficile guardare poi Lewis vincere il Gran Premio di Gran Bretagna.

Ognuno avrà la propria opinione, io credo sia stato un incidente di gara, al 100% un incidente di gara. Ma alla fine, posso anche apprezzare che due persone abbiano opinioni diverse su questo. La cosa più è che Max stava bene dopo l’incidente.

Susie Wolff
Susie Wolff e il team Mercedes, GP Gran Bretagna – Photo Credit: MercedesF1OfficialTwitterAccount

Ascolta PaddockGP!

Non dimenticare di ascoltare l’ultima puntata di PaddockGP. Durante il quarto episodio, abbiamo commentato tutti i punti salienti che hanno animato il weekend del GP di Ungheria assieme al nostro amico Giovanni Armano di ArmanocraziaTV.

SEGUICI SU:

? Facebook, la nostra pagina ufficiale.
? Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
? Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
? YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Mara Romano

About Post Author