08/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Vasseur: “Power unit Ferrari lontana dalle altre”

Frederic Vasseur

Frederic Vasseur, team principal Alfa Romeo, ha ammesso che le prestazioni della power unit Ferrari sono ancora molto lontane dalle altre.

Il gap tra le prestazioni delle dieci scuderie in pista è un aspetto molto evidente; il 2021 ha messo in evidenza una Red Bull molto forte, a livello della Mercedes anche grazie alla power unit Honda. I motori di queste due case costruttrici sono i migliori sulla griglia del Circus e la conferma arriva anche dalle buone prestazioni delle vetture motorizzate con Honda e Mercedes. Sorte diversa per chi invece non ha ancora raggiunto quel livello, come Ferrari e Renault; il team principal dell’Alfa Romeo, Frederic Vasseur, ha infatti dichiarato che la power unit della Ferrari non è a livello delle prime della classe nonostante ci siano stati molti passi avanti.

Vasseur e la power unit Ferrari: “Siamo a livello della Renault, non di Honda e Mercedes”

Sebbene il 2021 abbia portato un miglioramento alla power unit Ferrari, i motorizzati dalla casa di Maranello non attendevano il miracolo. La passata stagione ha messo in evidenza un grande deficit sulla potenza dei motori Ferrari per una probabile illegalità sugli stessi nel corso del Mondiale 2019. A farne le spese dunque non sono state solo le due Rosse di Maranello, ma anche Alfa Romeo e Haas in quanto clienti della Ferrari.

L’inizio di questo Mondiale ha invece mostrato un motore decisamente più competitivo rispetto a quello sceso in pista nel 2020; il passo avanti fatto non è passato inosservato e il fatto che la Rossa competa per il terzo posto Costruttori con McLaren conferma le migliorie avute. Il massimo livello non è ancora stato raggiunto, anche se per la prossima stagione i team principal, tra cui Vasseur, si aspettano un ulteriore passo avanti.

vasseur power unit ferrari
Alfa Romeo – Photo Credit: Alfa Romeo Racing Orlen Official Twitter Account

Honda e Mercedes sono miglia davanti a noi; la power unit Ferrari al momento non è al loro livello, ma a quello Renault, ma siamo comunque molto contenti del passo avanti in termini di prestazione avvenuto in questo 2021. Siamo tutti ottimisti e speranzosi anche per il 2022, dove ci attendiamo un ulteriore salto di qualità. Il legame che abbiamo con Ferrari va avanti da molto tempo e i rapporti con loro sono ottimi.

Frederic Vasseur

SEGUICI SU:

Facebook, la nostra pagina ufficiale.
Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Chiara Zambelli

About Post Author