09/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Zak Brown: “Nel 2024 la McLaren lotterà per il titolo”

Zak Brown, CEO del team McLaren di Formula 1, afferma che la sua squadra, entra il 2024, sarà in lotta per la vittoria del campionato.

Zak Brown, CEO del team McLaren di Formula 1, afferma che la sua squadra, entra il 2024, sarà in lotta per la vittoria del campionato. La McLaren non avrà più scuse, poichè entro il 2024 sarà pronta la galleria del vento del team di Woking.

McLaren e il titolo mondiale

Il team McLaren sta attualmente lavorando a una nuova galleria del vento nella sua sede di Woking dopo anni di utilizzo dello stabilimento Toyota di Colonia, tra altri aggiornamenti al suo McLaren Technology Centre. La necessità di un nuovo tunnel all’avanguardia è stato uno dei primi problemi che il capo squadra Andreas Seidl ha sollevato al suo arrivo a maggio 2019 quando ha identificato i successivi passi per la McLaren per tornare in prima linea.

Mentre la pandemia di coronavirus ha ritardato i piani della McLaren, il CEO Brown ritiene che il team avrà raggiunto entro la stagione 2024, tutti gli obiettivi prefissati, il che significa che non avrà “scuse” nella lotta per il titolo mondiale. La McLaren è in costante ascesa dal 2018, scalando la classifica dei costruttori ogni stagione fino al terzo posto dello scorso anno, che punta a ripetersi in questa stagione 2021.

Zak Brown
Team McLaren – Photo Credit: McLarenOfficialTwitterAccount

Alla domanda se i continui progressi della McLaren potrebbero dare alla squadra la possibilità di lottare per vittorie e campionati anche prima del suo obiettivo del 2024, aiutato dai nuovissimi regolamenti del 2022 e dal limite di costo della F1, Brown ha detto di essere pazienti, e che il passo finale verso il livello di una Mercedes o Red Bull sarà la più difficile da realizzare.

Le dichiarazioni di Zak Brown

Penso che entro il 2024 tutte le nostre infrastrutture, in particolare la galleria del vento siano pronte. Penso che non avremo scuse per la stagione 2024 e mi piacerebbe pensare che a quel punto il motorsport sarà così competitivo che ci saranno una varietà di squadre in lotta per il campionato, e mi piace pensare di essere una di queste squadre. Siamo arrivati ​​noni, sesti, quarti, terzi. In campionato costruttori siamo terzi. Penso che diventi più difficile man mano che ti avvicini al primo posto. Sarebbe bello, ma non credo che accadrà.

Anche se ora abbiamo le risorse annuali per competere allo stesso livello di tutti gli altri, siamo indietro con la nostra infrastruttura e, anche se abbiamo l’investimento, ci vorrà semplicemente tempo, in particolare per la galleria del vento. Ci vorranno ancora un paio d’anni per finire la galleria del vento. Ma non saremo davvero coinvolti nella nostra infrastruttura fino a quando non uscirà la vettura del 2024. Fino ad allora faremo del nostro meglio con l’attrezzatura che abbiamo, ma penso che finché non saremo coinvolti in pieno, sarà difficile pensare che potremmo battere quei ragazzi in uno scontro diretto.

Zak Brown
Zak Brown – Photo Credit: McLarenOfficialTwitterAccount

SEGUICI SU:

? Facebook, la nostra pagina ufficiale.
? Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
? Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
? YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Mara Romano

About Post Author