17/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

CIV Vallelunga 2021, tutti i risultati delle gare

CIV Vallelunga 2021
Questo weekend all’Autodromo di Vallelunga si è disputato l’ultimo round del CIV 2021, dove tutti i verdetti sono stati finalmente decisi.

Questo weekend all’Autodromo di Vallelunga si è disputato l’ultimo round del CIV 2021. I verdetti sono stati quindi definitivamente decisi e le sorprese non sono mancate in tutte le categorie del campionato.

In SBK doppietta per Pirro, ma grande prova anche da parte di Delbianco

La classe regina di questo campionato era l’unica, prima dell’inizio di questo round, che aveva già assegnato il titolo. Gara1 ha visto il trionfo del campione CIV SBK 2021 Michele Pirro, ma in primo piano c’è stata sicuramente la grande rimonta di Alessandro Delbianco. Alla partenza i due piloti hanno fatto prima il vuoto dietro di loro e dopo hanno iniziato a battagliare per la vittoria. A metà gara il pilota di DMR Racing è scivolato ed è ripartito dall’ottava posizione. Davanti Pirro ha vinto così la gara senza problemi, mentre dietro Delbianco è stato protagonista di una grande rimonta e ha chiuso in seconda posizione davanti a Ruiu. Quarto posto per Vitali, mentre caduta e ritiro per Ferroni.

CIV Vallelunga 2021 Superbike
In questo round, Pirro ha dovuto fare i conti con Delbianco, tornato a grandi livelli dopo gli infortuni di inizio stagione – Photo Credit: Bonora Agency

Michele Pirro ha trionfato anche in Gara2. Alla partenza il pilota di Barni Racing Team non ha fatto un grande start, dove è sceso fino alla quinta posizione. Davanti Vitali ha provato a prendere subito il largo, ma è scivolato alla curva Roma, mentre occupava la prima posizione. Il leader della gara è diventato così Delbianco, ma da dietro è poi arrivato Pirro. I due hanno regalato così un grande spettacolo e alla fine è stato Pirro a trionfare di soli cinque millesimi su Delbianco, che si può consolare di aver concluso il campionato in seconda posizione. Terzo posto in Gara2 a Vallelunga per Bernardi, mentre per quanto riguarda la classifica piloti, col ritiro di Vitali e il quarto posto di Gabellini, Zanetti, assente in questo round perché impegnato nell’EWC, ha terminato il campionato comunque al terzo posto.

In Supersport Davide Stirpe conquista il titolo

Gara1 della Supersport è stata vinta da Davide Stirpe. Il pilota romano, fortemente supportato dal proprio pubblico, ha lottato per la vittoria con Caricasulo e Mercandelli per quasi tutta la gara e all’ultimo giro è riuscito ad imporsi sui due piloti già citati prima ed arrivati al traguardo in quell’ordine. Quarto posto per Roccoli, mentre ormai aritmeticamente fuori dalla lotta per il titolo Bussolotti, quinto, e Verdoia, ritiratosi a metà gara dopo una caduta e non al 100% della condizione fisica. Sesta posizione per Ottaviani davanti a Manfredi e Zannoni.

CIV Vallelunga Supersport
Secondo titolo nazionale per Stirpe, dopo quello vinto nel 2017 sempre in questa categoria – Photo Credit: Bonora Agency

Gara2 viene vinta da Federico Caricasulo, ma grazie al quarto posto è Davide Stirpe a vincere il titolo. Alla partenza i due principali contendenti al titolo sono partiti abbastanza male, mentre davanti Caricasulo ha allungato subito sul resto del gruppo. La lotta per il terzo posto in gara è quella che passa in primo piano con sorpassi e controsorpassi spettacolari. Caricasulo ha terminato il campionato al terzo posto, vincendo Gara2 davanti a Hobelberger, mentre Mercandelli ha chiuso la gara al terzo posto davanti a Stirpe ed entrambi i piloti hanno terminato così il campionato a 179 punti e con due vittorie a testa. A vincere il titolo è stato però il pilota romano di MV Agusta, in virtù di un maggior numero di secondi posti ottenuti nell’arco della stagione 2021.

Elia Bartolini con due vittorie a Vallelunga si aggiudica nell’ultima gara il titolo Moto3

Elia Bartolini ha fatto la voce grossa a Vallelunga aggiudicandosi con una prova di forza e coraggio Gara1. Il pilota del team VR46 Bardahl ha lottato con Bertelle e Van den Goorbergh per quasi tutta la gara. All’ultimo giro è stato vittima di un errore nella curve finali che gli hanno fatto perdere la prima posizione a vantaggio del pilota del team Minimoto, ma con una grande reazione è riuscito a risorpassarlo e a vincere così la gara davanti proprio a Bertelle e Van den Goorbergh.

CIV Vallelunga 2021 Moto3
Sia Bartolini che Bertelle (pilota nella foto) meritano di correre il prossimo anno nel mondiale Moto3 – Photo Credit: Bonora Agency

Il pilota cesenate non si è accontentato e ha vinto anche Gara2, laureandosi in questo modo campione italiano Moto3. Al primo giro brutta caduta per Van den Goorbergh, che ha allontanato subito il gruppo da Bartolini. Bertelle, giro dopo giro, ha poi recuperato lo svantaggio su Bartolini, tanto da duellare con lui per quasi due terzi di gara. Il colpo di scena nel finale, quando dopo contatto tra i due, esplode l’airbag di Bertelle, il quale ha trovato un modo poi per coesistere con questo inconveniente, ma perdendo molti secondi da Bartolini che alla fine ha vinto Gara2 e il titolo Moto3 davanti al pilota del team Minimoto e a Sciaretta, il quale ha vinto la volata con Morosi e Bianchi. Sesto posto per Alfano che con questo piazzamento ha chiuso in classifica in terza posizione.

Matteo Vannucci pigliatutto a Vallelunga con vittorie di titolo, Gara1 e Gara2 della Supersport 300

Matteo Vannucci ha festeggiato nella giornata di sabato in grande stile la vittoria del titolo italiano della Supersport 300, aggiudicandosi anche Gara1. Alla partenza piccola indecisione per il pilota toscano di Yamaha AG Junior Pata che ha perso delle posizioni. Subito dopo però Vannucci è tornato subito in testa e ha allungato. Unico pilota che ha provato a rimanere alla sua ruota è stato Sofuoglu (che nel WorldSSP300 ha chiuso al quinto posto in classifica e miglior pilota Yamaha), ma è scivolato a metà gara. Da quel momento per Vannucci sono iniziati i giri che lo hanno poi portato a vincere titolo e Gara1 davanti alla wild card Roldan Nunez e Martella. Appena fuori dal podio Ieraci davanti a Coppola, Giannini, Prioli e Carnevali.

CIV Vallelunga 2021 Supersport 300
Vannucci ha gareggiato in Gara2 con una livrea speciale tutta dorata – Photo Credit: civ.tv

Il pilota di Yamaha Pata AG Junior Pata ha fatto en plein a Vallelunga con il successo anche in Gara2. Gara molto combattuta soprattutto nella prima parte, con tantissimi piloti a scambiarsi molte volte la leadership. Successivamente Vannucci ha provato ad allungare ma Ieraci e Coppola sono rimasti alla ruota, fino a metà gara quando il pilota del Team Racestar è scivolato e si è dovuto ritirare dalla gara. Nella seconda parte Vannucci ha allungato anche su Ieraci, ripreso dal gruppo, ed è andato a vincere anche l’ultima gara della stagione. Bahattin Sofuoglu ha avuto una gara difficile, ma ha comunque chiuso al secondo posto davanti a Ieraci. Nono posto in Gara2 per Carnevali che ha così concluso nella classifica piloti in terza posizione.

Nella PreMoto3 il nuovo campione è Alberto Ferrandez

Alberto Ferrandez Beneite ha vinto, un po’ a sorpresa, il titolo PreMoto3 in Gara1. Il pilota spagnolo è partito molto bene e ha provato subito a prendere il largo. Molti dei suoi avversari nella lotta al titolo, tra cui Trolese, Liguori e Zanni sono scivolati a metà gara e si sono dovuti ritirare. A quel punto Ferrandez per vincere il titolo con una gara d’anticipo, doveva per forza arrivare al primo posto ed alla fine così è stato. Dietro a Pini secondo, il podio è stato completato da Venturini.

CIV Vallelunga 2021 PreMoto3
Cinque vittorie in questa stagione del CIV per Ferrandez – Photo Credit: Civ.tv

Anche il campione della PreMoto3 ha vinto sia la prima che la seconda gara di Vallelunga del CIV 2021. Gara di gruppo con molti piloti in lotta per la vittoria. Numerosi i colpi di scena nei giri finali, quando il pilota spagnolo del 2WheelsPoliTO ha allungato e dietro il gruppo si è rotto in più parti per via delle cadute prima di Venturini e poi di Pini. Nel finale Ferrandez ha trionfato con poco meno di mezzo secondo di vantaggio, resistendo alla rimonta di Zanni che, partito dall’ultima posizione, ha chiuso la gara in seconda posizione. Terzo posto sia in gara che in classifica per Liguori, mentre ha terminato al decimo posto la gara Trolese, posizione che permette al pilota di M&M Technical Team di terminare il campionato al secondo posto.

Tieni il CIV sempre sotto controllo leggendo le classifiche di tutte le classi:

SUPERBIKE – MOTO3 – SUPERSPORT – SUPERSPORT 300 – PREMOTO3

SEGUICI SU:

Facebook, la nostra pagina ufficiale.
Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Simone Cervelli

About Post Author