04/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Diretta F1 GP Abu Dhabi, cronaca gara e commento

Diretta streaming F1 GP Abu Dhabi
Commento e cronaca in diretta streaming della gara di F1 del GP Di Arabia Saudita, ultimo appuntamento del mondiale 2021 di Formula 1

In diretta live per i lettori di Rossomotori.it, ecco a voi la cronaca streaming della gara del GP di Abu Dhabi, ultimo attesissimo appuntamento della stagione 2021 di F1.

Diretta streaming gara F1 GP Abu Dhabi

Finale al cardiopalma ad Abu Dhabi. Max Verstappen trionfa nelle ultime curve del GP e vince il mondiale 2021. Secondo Hamilton che ha condotto la gara dall’inizio ed ha accarezzato l’ottavo titolo fino all’ultimo giro. Terzo Sainz, Leclerc dodicesimo.

  1. MAX Versteppen
  2. Lewis Hamilton
  3. Carlos Sainz
  4. Yuki Tzunoda
  5. Pierre Gasly
  6. Valtteri Bottas
  7. Lando Norris
  8. Esteban Ocon
  9. Daniel Ricciardo
  10. Fernando Alonso

GIRO 58/58: Affiancati i due prima del rientro della safety car. Ripartono!!! Hamilton e Verstappen incollati. Verstappen supera Hamilton!!! Hamilton cerca di rispondere, ma Max resiste. Spettacolo nelle ultime curve!! Max Verstappen vince ed è campione del mondo!!!!

GIRO 57/58: I doppiati non si stanno ancora sdoppiando, la gara rischia di finire dietro la safety car. La autorizza le macchine a sdoppiarsi e la Safety car rientra

GIRO 56/58: Monoposto ancora dietro la safety car. Perez si ritira, Sainz sul podio terzo. Hamilton si lamenta per la lentezza della safety car

GIRO 55/58: Lewis resta fuori. La gara potrebbe concludersi dietro la safety car. Se invece la gara dovesse ripartire Max avrà il vantaggio delle gomme rosse nuove

GIRO 54/58: Max rientra ai box e monta gomma rossa nuova.

GIRO 53/58: A muro Latify!! Safety Car in pista!!

GIRO 52/58: Verstappen è a sua volta alle prese con i doppiati e perde terreno su Hamilton

GIRO 51/58: 10.5″ tra Hamilton e Verstappen

GIRO 50/58: Foratura per Norris, riesce a raggiungere i box e cambia le gomme

GIRO 49/58: Hamilton si libera dei due Alpine, doppiati

GIRO 48/58: Verstappen guadagna un secondo su Hamilton, che ha perso tempo con i doppiati

GIRO 47/58: Bottas si avvicina a Norris per la quinta posizione

GIRO 46/58: Hamilton doppia Leclerc e Ricciardo

GIRO 45/58: Hamilton si avvicina ad un gruppetto di doppiati in lotta tra loro

GIRO 43/58: Verstappen è a 14″ da hamilton ma guadagna sempre meno. La Mercedes avverte Hamilton di stare lontano dai cordoli

GIRO 42/58: Continua la lotta tra Alonso e Gasly per l’ottava posizione.

GIRO 41/58: Verstappen guadagna ancora.

GIRO 40/58: Ancora un giro veloce per Verstappen, il distacco scende a 15.5″.

GIRO 39/58: Per prendere Hamilton Verstappen dovrebbe guadagnare 8 decimi a giro. Max fa il giro veloce. Le posizioni al termine del 39° giro: Hamilton, Verstappen, Perez, sainz, Norris, Bottas, Tzunoda, Ricciardo, Ocon, Leclerc.

GIRO 38/58: Lewis non è rientrato ai box. Ora il distacco tra Hamiltomn e Verstappen è di 17 secondi. Max si mette alla caccia del britannico. Difficile recuperare il Gap per l’olandese

GIRO 37/58: AI BOX VERSTAPPEN. gomme dure per lui. Si ferma anche Sergio Perez. I due della Red Bull hanno approfittato della Virtual Safety car per cambiare le gomme

GIRO 36/58: VIRTUAL SAFETY CAR! Entra Leclerc per il cambio gomme e monta gialle

GIRO 35/58: Bottas finalmente supera Leclerc e sale in ottava posizione. Si ferma Antonio Giovinazzi. Problema al cambio per lui.

GIRO 34/58: Hamilton vola e guadagna 4 decimi su Verstappen

GIRO 33/58: Bottas non riesce a sopravanzare Leclerc. Davanti il distacco tra Lewis e Max sale a 5 secondi

GIRO 32/58: Bottas con gomme fresche tenta un primo attacco su Charles, ma resta dietro. Alonso e Gasly che partivano con gomme dure non si sono ancora fermati e girano sui tempi di chi li segue e ha già effettuato il pit stop

GIRO 31/58: PIT STOP PER BOTTAS. Il finlandese rientra nono alle spalle di Leclerc.

GIRO 30/58: Verstappen non riesce ad avvicinarsi a Lewis. Le posizioni sono al momento cristallizzate con Hamilton e Verstappen che hanno quasi 30 secondi su Perez terzo

GIRO 29/58: Salgono a 3.9″ i secondi di distacco tra Hamilton e Verstappen. Norris si avvicina a Sainz. Nuovo giro veloce per Lewis.

GIRO 28/58: problemi ai freni per Raikkonen, al cambio per Russell che si ritira.

GIRO 27/58: Precede molto lentamente Russell. Raikkonen rientra ai box, l’ultimo GP di iceman finisce purtroppo con un ritiro.

GIRO 26/58: La Mercedes si lamenta con Michael Masi per la resistenza troppo aggressiva di Perez, la FIA risponde: “sono piloti, devono correre”. Fuori Raikkonen.

GIRO 25/58: Vola Perez con gomme fresche, il messicano è quarto.

GIRO 24/58: 2.6″ di distacco tra Max e Lewis. Lotta tra Gasly e Alonso per la quinta posizione.

GIRO 23/58: prime dieci posizioni: Hamilton, Verstappen, Tzunoda, Bottas, Perez, Alonso, Gasly, Sainz, Vettel e Norris. Alonso, Gasly, Tzunoda e Bottas non si sono ancora fermati.

GIRO 22/58: PEREZ AI BOX. Al giro 22 Hamilton primo seguito da Verstappen. Sono entrambi su gomme hard e dovrebbero arrivare fino alla fine.

GIRO 21/58: Max Verstappen guadagna 5 secondi mentre Hamilton e Perez lottano per la prima posizione. Hamilton supera finalmente Perez. Perez lascia passare Verstappen che si prende la seconda posizione alle spalle di Lewis. Max ringrazia il compagno di squadra.

GIRO 20/58: Pit stop per Sainz. Hamilton attacca Perez e lo supera, Perez risponde e si riprende la posizione. Bellissima lotta tra i due, Perez lotta come un leone.

GIRO 19/58: Crollano le prestazioni di Perez, al momento primo. Hamilton lo ha agganciato. Perez vede Lewis negli specchietti. Pit stop per Ricciardo.

GIRO 18/58: Hamilton sta inanellando una serie di giri veloci, si avvicina ancora di più a Perez guadagnandoli 2 secondi. Verstappen finalmente supera Sainz che tenta di rispondere ma desiste.

GIRO 17/58: giro veloce per Hamilton che si porta a 8 secondi da Perez. In difficoltà Verstappen che non riesce a superare Sainz ancora su gomma rossa dall’inizio.

GIRO 16/58: Cinque secondi tra Hamilton, secondo, e Verstappen, quarto. in mezzo tra loro si trova Sainz che non si è fermato. Cambio gomme per Leclerc, che va su mescola dura.

GIRO 15/58: Pit stop per Hamilton, gomma bianca anche lui. Lewis esce davanti a Sainz e Verstappen. Perez momentaneamente primo.

GIRO 14/58: PIT STOP PER VERSTAPPEN, GOMMA BIANCA PER LUI. Verstsppen rientra dietro Norris. Leclerc nelle vicinanze va lungo e perde la posizione su Tzunoda,ma lo ripassa

GIRO 13/58: Carlos Sainz quarto gira sugli stessi tempi di Verstappen.

GIRO 11/58: Crollano le prestazioni di Verstappen su gomma morbida. 4.6″ di distacco tra Hamilton e l’olandese. Perez è più veloce del compagno di squadra

GIRO 10/58: Lewis guadagna ancora. Mantengono le posizioni le due Ferrari, con Sainz quarto e Leclerc sesto. Ancora giro veloce di Hamilton che guadagna sei decimi.

GIRO 9/58: Il distacco tra Hamilton e Verstappen sale a 2.3″. Max inizia a soffrire le gomme rosse. Invariate le posizioni dietro i primi due.

GIRO 8/58: ancora giro veloce per Hamilton, Verstappen paga molto nell’ultima parte del circuito. Christian Horner furioso: “Totale mancanza di rispetto da parte della Federazione”.

GIRO 7/58: Conversazioni tra La FIA e Red Bull che lamenta la mancata investigazione della manovra di Hamilton.

GIRO 6/58: Invariate le prime posizioni con Hamilton che fa segnare il giro veloce. Verstappen segue con 1.7″ di distacco.

GIRO 4/58: Hamilton guadagna su Verstappen. Terzo Perez, seguito da Sainz, Norris e Leclerc. Poi Tzunoda, Bottas, Ocon e Ricciardo.

GIRO 2/58: Nessuna investigazione per la FIA per la manovra di Hamilton. Hamilton resta primo

GIRO 1/58: PARTITI!!! Al via parte subito bene Hamilton che prende la posizione su Max Verstappen. Brutta partenza dell’olandese che attacca Hamilton il quale taglia la curva e mantiene la posizione. Hamilton non restituisce la posizione. La manovra non sarà oggetto di investigazioni, ha comunicato la FIA.

WARM UP: i piloti sono già posizionati in griglia. Strategia diversificate per Verstappen ed Hamilton. Il poleman partirà con le gomme rosse, al suo fianco Lewis sulle gialle.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Rosanna Greco