06/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

F1 2022, Tombazis: “Se fallissimo l’obiettivo saremo pronti a modificare le regole”

f1 2022 tombazis

F1 2022 - Photo Credit: F1 Official Website

Nicholas Tombazis ha ribadito gli obiettivi della F1 2022, aggiungendo che in caso di fallimento il regolamento verrebbe cambiato ancora.

La nuova era della F1 è sempre più vicina, con l’attesa che cresce nel poter finalmente vedere le prossime vetture scendere in pista. Un Circus diverso quelle che correrà nel 2022, con l’obiettivo di rendere la lotta mondiale meno elitaria rispetto a quanto si è visto negli ultimi anni. Prestazioni ravvicinate e più battaglie in pista sono le due maggiori aspettative per la F1 2022 che, come detto da Nicholas Tombazis, è pronta a cambiare ancora in caso di fallimento.

F1 2022, Tombazis: Non sarà più un solo team a dominare”

Alte aspettative per quella che sarà un’altra era della F1, con la promessa di avere campionati meno monotoni dal punto di vista della lotta al titolo mondiale. Questa la speranza di appassionati e addetti ai lavori, in fermento in attesa di vedere le nuove monoposto iniziare a girare in pista. Il nuovo regolamento, le vetture e il congelamento dei motori fino al termine del 2025, dovrebbero infatti creare il giusto compromesso per avere più team competitivi. Il responsabile tecnico della FIA, Nicholas Tombazis, ha ribadito quelli che saranno i prossimi obiettivi aggiungendo, come riportato da FormulaPassion.it, che in caso di fallimento il regolamento sarebbe pronto ad un nuovo cambiamento.

L’obiettivo è quello di avere prestazioni più ravvicinate, ma anche lotte in pista più frequenti; presumo comunque che, almeno ad inizio stagione, alcuni team saranno più veloci di altri perché avranno interpretato meglio le regole, con soluzioni che le altre squadre seguiranno durante la stagione. Stiamo comunque aggiornando il regolamento per renderlo più chiaro, riducendo così il rischio che qualcuno vada contro le norme.

Nicholas Tombazis
f1 2022 tombazis
I piloti attorno al prototipo per il Mondiale di F1 2022 – Photo Credit: F1 Official Twitter Account

Credo che assisteremo progressivamente ad una convergenza dei valori con una maggiore variabilità di risultati. Non arriveremo ad avere 10-12 vincitori diversi, ma neanche ci sarà un solo team a dominare. Siamo comunque siamo pronti a cambiare ancora il regolamento nel caso in cui non raggiungessimo l’obiettivo.

Nicholas Tombazis

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Chiara Zambelli