06/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Ferrari GP Arabia Saudita, risultato discreto nella terra da “Le mille e una notte”

Ferrari GP Arabia Saudita

US GP F1 / 2021 - FRIDAY 22/10/2021© Copyright: FIA Pool Image for Editorial Use Only - FOTO COLOMBO IMAGES SRL

Focus sulla gara della Scuderia Ferrari corsa sul circuito di Jeddah, in occasione del GP di Arabia Saudita.

La Scuderia Ferrari non ha goduto di un ottimo risultato durante il GP di Arabia Saudita. La squadra di Maranello è stata sfortunata a causa delle bandiere rosse e VSC che hanno smorzato il ritmo dei propri piloti, non facile da ritrovare su un circuito nuovo e pericoloso come quello di Jeddah. Pur avendo in tasca il terzo posto costruttori, un affiatamento simile servirà il prossimo anno per la conquista del titolo iridato?

Ferrari ancora una volta non concretizza, devastante risultato del GP di Arabia Saudita

Un bilancio agrodolce per la Scuderia Ferrari nella prima edizione del Gran Premio dell’Arabia Saudita, conclusa con il settimo posto di Charles Leclerc e l’ottavo di Carlos Sainz. Il dolce sta nel risultato complessivo del confronto diretto per il terzo posto con McLaren che, alla vigilia della ultima gara della stagione, rimane a distanza di sicurezza con un ritardo di 38,5 punti. Inoltre, Charles ha conquistato la quinta posizione nella classifica Piloti, scavalcando di quattro lunghezze Lando Norris, mentre Carlos ha ridotto a 4,5 i punti di svantaggio dal pilota inglese.

Rimane in bocca un gusto amaro perché il livello della prestazione vista in gara – ma già ieri in qualifica – non è rispecchiato dal risultato finale, che avrebbe potuto essere migliore, con una SF21 che aveva chiaramente il passo, sia con le Medium che con le Hard, per essere la più veloce alle spalle delle due squadre in lotta per il titolo, come si era visto nella prima fase della corsa.

Charles e Carlos sono stati sempre all’attacco, rendendosi protagonisti anche di un paio di duelli fra loro. La prima bandiera rossa e le due ripartenze sono state però decisive: soprattutto per il monegasco per tenerlo lontano dalle prime cinque posizioni, mentre complessivamente il suo compagno di squadra può essere soddisfatto per una rimonta che lo ha portato dalla quindicesima all’ottava posizione.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Raffaello Caruso