05/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Gara F1 GP Abu Dhabi 2021: Max Verstappen è campione del mondo

gara gp abu dhabi

Red Bull festeggia il titolo Piloti di Max Verstappen - Photo Credit: Red Bull Content Pool

Max Verstappen è campione del mondo dopo l'ultima gara, il GP di Abu Dhabi 2021; secondo il rivale Hamilton e terzo un ottimo Carlos Sainz.

L’ultimo GP di Abu Dhabi ha incornato Max Verstappen come campione del mondo, al termine di una gara al cardiopalma; sul podio anche Lewis Hamilton, battuto all’ultimo giro e uno strepitoso Carlos Sainz. Emozioni al massimo in quest’ultimo appuntamento sul circuito di Yas Marina, soprattutto all’ultimo giro che ha regalato il sorpasso grazie al quale Verstappen ha chiuso davanti al suo rivale. Mercedes vince comunque l’ottavo titolo Costruttori, confermandosi potenza dominatrice di quest’era turbo ibrida.

gara gp abu dhabi
La partenza del GP di Abu Dhabi – Photo Credit: F1 Official Twitter Account

GP Abu Dhabi 2021: subito un contatto tra Hamilton e Verstappen

Tensione alle stelle per l’ultimo appuntamento della stagione di F1 2021. Hamilton o Verstappen? Solo la pista potrà dare il verdetto finale per questa lunga battaglia, arrivata in equilibrio fino alla ventiduesima gara. Diciannove i piloti schierati in griglia per il GP di Abu Dhabi; Nikita Mazepin è infatti risultato positivo al Covid, motivo per cui non ha preso parte all’ultimo appuntamento. Si spengono i semafori sul circuito di Yas Marina; parte bene Hamilton, mentre Verstappen rimane un po’ piantato. Buona la partenza anche per entrambi i ferraristi, con Sainz quarto e Leclerc sesto.

Subito un mezzo colpo di scena, con Verstappen e Hamilton che si toccano mentre l’olandese tentava un sorpasso sul leader della gara; Hamilton finisce lungo tagliando la curva e rientrando davanti all’olandese. Nessuna investigazione da parte della FIA per un primo episodio molto al limite in questo finale di stagione. Bottas scivola invece in ottava posizione, mentre Perez chiude il teorico podio; lotta invece alle spalle del pilota messicano con Sainz, Norris, Leclerc e Tsunoda sempre molto vicini.

Pit stop alla fine del tredicesimo giro per Verstappen, seguito al giro successivo dal rivale sette volte campione del mondo; lungo di Leclerc, costretto poi al pit stop a causa di un bloccaggio. Lotta tra Sainz e Verstappen per la terza posizione, con l’olandese che sorpassa lo spagnolo e si mette all’inseguimento di un Hamilton in fuga alle spalle di Perez, sacrificato da parte del team di Milton Keynes per provare a fermare il pilota inglese. Lavoro di squadra magistrale per Sergio Perez che tiene dietro Hamilton fino al limite, tanto da permettere a Verstappen di recuperare il gap.

Corsa per la storia ad Abu Dhabi

Ritiro per Kimi Raikkonen, al suo ultimo GP in carriera per un possibile problema ai freni; anche Russell costretto al ritiro per un guasto al cambio della sua vettura. Pit stop per Bottas al giro 31 che rientra in nona posizione, alle spalle di Leclerc; buono stint per Alonso e Gasly, partiti con le dure. Virtual Safety car al giro 36 a causa del ritiro dell’Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi; seconda sosta per Verstappen che monta gomme nuove e prova la rimonta finale sul rivale che invece resta in pista.

Bella intanto la lotta tra Alonso ed entrambe le AlphaTauri, che alla fine riescono a passare l’asturiano in pista. Verstappen intanto prova una pazza rimonta per poter arrivare alle spalle di Hamilton con una gomma più fresca; Perez tiene nel frattempo la terza posizione, mentre Bottas prova a sorpassare Norris per la quinta posizione. Leclerc raggiunge il gruppo composto da Ricciardo, Ocon e Alonso, per poter guadagnare di nuovo la zona punti. Foratura per Norris al giro 50, costretto quindi alla sosta e a cedere il quinto posto in classifica Piloti ad un ottimo Sainz.

L’ultimo giro del GP di Abu Dhabi

Colpo di scena a pochi giri dalla fine, con Latifi che finisce a muro provocando una safety car. Pit stop in extremis per Verstappen che monta così le gomme soft, con la speranza che la safety car non rimanga in pista fino alla fine del GP. Ritiro intanto per Sergio Perez, a pochi giri dalla fine. Safety car che rientra ad un giro dalla conclusione; palpitazioni a mille ad Abu Dhabi. La ripartenza è da brividi, con un ultimo giro che vale il titolo mondiale; Verstappen sorpassa Hamilton, la lotta continua ma Lewis non ne ha per stare dietro all’olandese. Max Verstappen è campione del mondo per la prima volta ad Abu Dhabi; mentre Mercedes vince il titolo Costruttori.

La classifica del GP di Abu Dhabi

POSIZIONEPILOTATEAMTEMPO
1Max VerstappenRed Bull1:30:17.345
2Lewis HamiltonMercedes+2.256
3Carlos SainzScuderia Ferrari+5.173
4Yuki TsunodaAlphaTauri+5.692
5Pierre GaslyAlphaTauri+6.531
6Valtteri BottasMercedes+7.463
7Lando NorrisMcLaren+59.2
8Fernando AlonsoAlpine+61.708
9Esteban OconAlpine+64.026
10Charles LeclercScuderia Ferrari+66.057
11Sebastian VettelAston Martin+67.527
12Daniel RicciardoMcLaren+1 giro
13Lance StrollAston Martin+1 giro
14Mick SchumacherHaas+1 giro
15Sergio PerezRed BullDNF
16Nicholas LatifiWilliamsDNF
17Antonio GiovinazziAlfa RomeoDNF
18George RussellWilliamsDNF
19Kimi RaikkonenAlfa RomeoDNF
20Nikita MazepinHaasEscluso per Covid
Ordine d’arrivo del GP di Abu Dhabi 2021

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Chiara Zambelli