05/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Abu Dhabi: respinto il primo reclamo Mercedes

Cesare Fiorio GP Abu Dhabi respinto primo reclamo
GP Abu Dhabi: primo reclamo della Mercedes respinto dalla FIA. Regolare la condotta di Verstappen alla ripartenza dopo la safety car

Dopo due incontri con i vertici della Red Bull e della Mercedes, questi ultimi accompagnati da un avvocato, è arrivato il primo verdetto sui reclami presentati dalla scuderia tedesca al termine del GP di Abu Dhabi. Il primo reclamo è stato respinto: secondo la Federazione, Max Verstappen non ha commesso nessuna scorrettezza alla ripartenza dopo il rientro della Safety car.

GP Abu Dhabi: respinto il primo reclamo presentato dalla Mercedes. Attesa per gli altri verdetti

Mentre cala la notte sul circuito di Abu Dhabi, la FIA rende noto il primo verdetto sui tre reclami presentati dalla Mercedes dopo la gara. La scuderia tedesca aveva accusato formalmente Max Verstappen di aver affiancato e quasi “sorpassato” Hamilton durante il regime di safety car, mentre la vettura di sicurezza si apprestava a rientrare per far disputare un ultimo giro regolare ai piloti. La Federazione ha però giudicato corretta la condotta di gara dell’olandese.

C’è invece ancora da attendere per i verdetti sull’altro reclamo della Mercedes, quello più spinoso: il team di Brackley avrebbe contestato il fatto che alcune vetture non si sarebbero sdoppiate mentre la safety car era in pista. La discussione su questo ricorso è la più delicata: in caso di accettazione del reclamo la FIA sconfesserebbe infatti il proprio operato.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Rosanna Greco