06/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Horner su Masi: “La sua offerta sembrava quella del mercato locale arabo”

Horner Masi

Christian Horner e Michael Masi - Photo Credit: F1OfficialAccount

Horner parla ai microfoni di Autosport.com di come l'offerta di Michael Masi sia stata surreale, paragonandola a quella dei mercati arabi.

Il boss della Red Bull Christian Horner afferma che l’offerta del direttore di gara della Formula 1 Michael Masi di cambiare le posizioni in griglia, nel Gran Premio dell’Arabia Saudita, era come qualcosa visto nel “suq” il mercato locale arabo, come dichiarato alla testata Autosport.com

Horner dichiara surreale l’offerta di Masi

In vista del secondo riavvio della bandiera rossa sul circuito di Jeddah domenica, Masi ha parlato con il direttore sportivo della Red Bull Jonathan Wheatley e ha chiesto alla squadra se voleva spostare Max Verstappen per evitare una penalità in gara. Questo perché Verstappen aveva ripreso il comando di Lewis Hamilton dopo la prima ripartenza solo uscendo di pista all’esterno e guadagnando un vantaggio ingiusto e duraturo poco prima che la gara venisse interrotta.

Masi ha presentato un’offerta a Wheatley per restituire effettivamente il posto a Hamilton sulla griglia, oppure rischiare che gli steward in seguito potessero infliggere all’olandese una chiara penalità. La conversazione tra Masi e Wheatley è stata trasmessa dalla televisione internazionale ed è stata una sorpresa tanto per le squadre quanto per i tifosi.

C’è stata questa discussione piuttosto surreale tra Michael e Jonathan, che era come essere al mercato locale con un po’ di scambio per posizione contro penalità. Ci siamo trovati in pole, ma era insolito e stavamo discutendo che durante la gara, immagino che succeda durante le gare, non necessariamente barattando. Durante la gara non ti aspetti una discussione su un baratto. È stato abbastanza eccitante averlo durante la bandiera rossa, e un po’.. surreale!

Ascolta PaddockGP!

Ascolta la nuova puntata di PaddockGP, la numero 15 in cui Raffaello Caruso e Chiara Zambelli hanno commentato il GP di Arabia Saudita, sede della gara numero 21 del mondiale di Formula 1.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Raffaello Caruso