04/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Jorge Lorenzo si apre: “Ho sofferto di depressione”

Lorenzo depressione
Jorge Lorenzo parla del suo momento di depressione vissuto durante gli anni in Ducati, difficili e avari di soddisfazioni personali

Jorge Lorenzo ha ammesso in un’intervista a DAZN di aver passato un momento difficile della sua carriera durante gli anni in Ducati, passando per un periodo di depressione. Il maiorchino ha detto addio alle corse due anni fa a “soli” 32 anni.

Le parole di Lorenzo sulla sua depressione

Sembrano dei supereroi, corrono a 300 km/h e pare che nulla li possa spaventare. Così non è. La vita del pilota prosciuga l’anima, dal punto di vista della preparazione e tutto ciò che c’è di collaterale ad un weekend di gara.

Basti pensare a Casey Stoner, uno dei talenti più cristallini che la MotoGP ha avuto in griglia, ma che non sopportava più la pressione e l’ambiente del paddock. Una cosa similare è successa a Jorge Lorenzo durante i suoi due anni in Ducati. Dopo un inizio complicato, quando annunciò l’addio alla casa di Borgo Panigale, durante il weekend del Mugello 2018, vinse la sua prima gara sulla Desmosedici. Prima di quel momento il maiorchino ha ammesso di aver passato un periodo difficile.

Dei due anni in Ducati  ho bei ricordi. Forse l’unico momento brutto è stato prima del Mugello. Ero entrato un po’ in depressione

Lorenzo depressione
Jorge Lorenzo in Ducati in battaglia con Marc Marquez – photo credits: motogp.com

Lorenzo ha corso per Ducati nel biennio 2017-2018 dopo l’addio a Yamaha. Dopo un primo anno di vera difficoltà, nel secondo ha cominciato a capire la Desmosedici, ma ormai era troppo tardi.

Avevo capito che ero rimasto senza moto nel momento migliore della mia carriera. Vedevo tutto nero e volevo solo dormire. Lo sport ora è perfezionismo. Devi essere metodico e ossessivo, altrimenti non puoi pensare di competere con i migliori al mondo.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Simone Massari