06/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Jos Verstappen: “Rispetto Hamilton, ma solo come pilota”

Jos Verstappen

Lewis e Max - Photo Credit: F1OfficialTwitterAccount

Jos Verstappen afferma di rispettare Lewis Hamilton come pilota, ma non ha parole positive da dire sull'uomo della Mercedes oltre a questo.

Il papà di Max, Jos Verstappen afferma di rispettare Lewis Hamilton come pilota, ma non ha parole positive da dire sull’uomo della Mercedes oltre a questo. L’ex pilota di F1 fa un confronto tra Hamilton ed il resto dei piloti in pista, affermando che gli altri piloti siano “amichevoli” rispetto al britannico.

Jos Vestappen attacca Lewis Hamilton

Lewis Hamilton e Max Verstappen hanno combattuto per il titolo per tutta la stagione e si dirigono verso l’ultimo round ad Abu Dhabi a pari punti. Sebbene i due si siano incontrati diverse volte in pista, l’ultima in Arabia Saudita, non si sono scontrati in modo significativo al di fuori delle loro vetture. Tuttavia, il padre di Verstappen, Jos Verstappen afferma di non avere alcun legame con Hamilton e che secondo lui non è “amichevole” come gli altri piloti e che secondo lui Hamilton vive “nel suo mondo”.

Jos Verstappen
Jos Verstappen -Photo Credit: F1OfficialTwitterAccount

Il campione britannico sta cercando di diventare il primo pilota in assoluto a vincere otto titolo mondiale. Domenica prossima Lewis cercherà di conquistare l’ottavo titolo, andando così a superare il record di Michael Schumacher. Jos Verstappen ha corso con il tedesco in F1 e dice che fuori dal paddock era molto diverso da come è Hamilton, Michael nonostante fosse un pilota vincete era rispettoso e amichevole con tutti fuori dal circus di F1. Il papà di Max ha espresso il suo pensiero su Lewis e vedremo in futuro se il campione britannico risponderà all’ex pilota di F1.

Le dichiarazioni di Jos Verstappen

Non parlo mai con Lewis. Non ha bisogno di parlare con me. Non sono niente di lui. Lo rispetto come pilota, ma per il resto…niente. Max e Lewis parlano solo sul podio, pochissimo. Quando vedo Max con altri piloti, penso che vadano molto d’accordo. Ma con Lewis, niente. Lewis è nel suo mondo. Ho corso in F1, rispetto a Max non ero da nessuna parte, ma parlo con alcuni dei piloti e sono tutti molto amichevoli, o semplicemente salutano o altro. Siamo sull’aereo insieme tante volte, sempre lo stesso gruppo di piloti e ci divertiamo molto. Ma ci sono dei piloti che non ti guardano, che guardano per terra.

Jos Verstappen
Jos Verstappen e MIchael Schumacher – Photo Credit: F1OfficialTwitterAccounr

Io ho corso in F1 con Michael Schumacher, un sette volte campione del mondo. Con lui avevo un buon rapporto fuori dalla pista. Lewis lo fa a modo suo, cosa che non si può dire sbagliata perché vince tanto. Ha preso la decisione giusta di andare in Mercedes e ha avuto la macchina più veloce per molto tempo. Lui è bravo, di sicuro. Lo rispetto come pilota ma finisce li.

Ascolta la nuova puntata di PaddockGP, la numero 15 in cui Raffaello Caruso e Chiara Zambelli hanno commentato il GP di Arabia Saudita, sede della gara numero 21 del mondiale di Formula 1.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Mara Romano