04/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Lewis Hamilton: preludio di un brutto ritiro

Hamilton Brasile

Lewis Hamilton si concede ai media durante il GP del Brasile - Photo Credit: Mercedes AMG F1 Twitter

Lewis Hamilton è pronto al ritiro dalla Formula 1? Dagli indizi sui profili social alla richiesta fatta a Toto Wolff.

Lewis Hamilton è realmente convinto di procedere al ritiro dalla F1? Pare che il sette volte campione del mondo non abbia digerito la sconfitta subita ad Abu Dhabi ed ha chiesto alla Mercedes qualche giorno per pensare a cosa è meglio per la sua carriera.

Dall’addio sui social all’assenza durante il gala

Stando a quanto riportato da Motorsport.com, Lewis Hamilton starebbe seriamente pensando al ritiro. Il britannico, nominato di recente Cavaliere del Regno Unito, pare non abbia accettato il risultato finale dell’appena conclusa stagione di Formula 1 che ha visto Max Verstappen laurearsi campione del mondo, dopo una corsa che è stata decisa letteralmente all’ultimo giro.

Oltre a non essersi presentato al consueto gala tenuto dalla FIA a Parigi per festeggiare la fine delle stagioni motoristiche, Lewis Hamilton ha smesso di seguire il profilo della Formula 1 sul suo account Instagram, cosa che non era mai successa prima d’ora. Ai giorni d’oggi è molto importante tenere d’occhio anche queste cose visto che, proprio tramite social network si riescono a captare parecchie cose. Questi fattori, collegati alla richiesta fatta a Toto Wolff, fanno abbastanza riflettere.

Il nuovo presidente FIA adirato con Hamilton

Ma non è tutto. Anche il nuovo presidente della FIA, Mohammed ben Sulayem, ha avuto da ridire sul comportamento del pilota inglese. Sulla scia della polemica sulla ripartenza della safety car al Gran Premio di Abu Dhabi che ha lasciato Hamilton deluso dallo sport, lui e il suo capo squadra Toto Wolff hanno deciso di saltare il raduno di fine stagione della FIA a Parigi giovedì sera.

L’assenza di Hamilton, come secondo classificato nel campionato piloti, sembra essere una violazione del regolamento sportivo della F1. L’articolo 6.6 del regolamento recita: “I piloti classificati primo, secondo e terzo nel Campionato devono essere presenti alla cerimonia annuale di premiazione della FIA”.

Una delle prime responsabilità di Sulayem da quando è subentrato sarà quella di giudicare se l’assenza di Hamilton dall’evento vada contro il regolamento o meno. Parlando della situazione nella sua prima conferenza stampa ufficiale al presidente, Sulayem ha dichiarato:

Alla fine della giornata, le regole sono regole. Quindi esamineremo il lato in cui le regole tecniche devono essere impiegate ed è stato in violazione? Devo indagare.

Ascolta PaddockGP!

Ascolta la nuova puntata di PaddockGP, la numero 16 in cui Raffaello Caruso e Chiara Zambelli hanno commentato il GP di Abu Dhabi, sede dell’ultima gara del mondiale di Formula 1.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Raffaello Caruso