06/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

MotoGP e WorldSBK potrebbero tornare a Laguna Seca

Laguna Seca MotoGP WorldSBK
Il circuito di Laguna Seca, scenario in passato di grandi duelli in MotoGP e nel WorldSBK, potrebbe tornare in calendario tra qualche anno.

Il tracciato di Laguna Seca è stato in passato scenario di numerosi grandi duelli sia in MotoGP che nel WorldSBK. Da qualche anno il circuito americano non è più presente nei calendari mondiali delle due ruote, ma con i nuovi lavori di modernizzazione potrebbe tornare in calendario in futuro.

Lavori a Laguna Seca previsti per novembre 2022

Nella prossima stagione, il calendario MotoGP avrà per la prima volta 21 round nel corso dell’anno. La volontà di Dorna è quella di raggiungere il maggior numero di Paesi, ma anche tornare in alcuni storici tracciati. Tra questi troviamo sicuramente il circuito di Laguna Seca. La pista americana, teatro di grandi duelli e storiche battaglie, come quella tra Valentino Rossi e Casey Stoner nel 2008, è nella memoria di milioni di appassionati, ma da diversi anni non è più presente nel calendario sia della MotoGP che del WorldSBK per motivi di sicurezza.

MotoGP WorldSBK Laguna Seca
La MotoGP ha corso a Laguna Seca fino al 2013, mentre il WorldSBK fino al 2019 – Photo Credit: WorldSBK.com

Laguna Seca però ha creato un programma per modernizzare diverse aree del circuito con l’obiettivo finale di aumentare i livelli di sicurezza. Questo programma propone un nuovo asfalto, intervento necessario, tenendo presente che l’ultima volta tale azione fu eseguito nel 2007. Anche il ponte sul traguardo e l’area Paddock Pavilion alla curva 3, saranno al centro dell’attenzione. I lavori dovrebbero iniziare a novembre del 2022 ed essere completati entro aprile 2023, il che potrebbe portare al massimo al ritorno del motociclismo mondiale a Laguna Seca tra meno di due anni.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Simone Cervelli