06/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Pramac Racing, Fonsi Nieto sostituirà Guidotti

Pramac racing nieto

photo credit: pramacracing.com

Dopo l'addio di Francesco Guidotti per raggiungere KTM, il team manager sarà Fonsi Nieto.

Lo scossone che Francesco Guidotti ha dato a Pramac Racing è di quelli importanti. La figura di riferimento della squadra satellite Ducati ha deciso di abbandonare il team italiano per sposare il progetto KTM. Il suo ruolo sarà sempre quello del team manager, ma all’interno di una struttura totalmente ufficiale. Con questo ribaltone, il team di Campinoti era alla disperata ricerca di una figura sostitutiva, tanto che si vociferava l’arrivo di Livio Suppo. La soluzione è stata trovata in casa, puntando su Fonsi Nieto. Lo spagnolo fa parte della famiglia Pramac dal 2018, dove ha svolto il ruolo di coach per i piloti. L’ufficialità arriverà nei prossimi giorni, ma sarà semplicemente un formalità. Fonsi Nieto sarà quindi (almeno nel 2022) team manager di Pramac Racing, dove sono stati confermati sia Martin che Zarco.

Chi è Fonsi Nieto, nuovo team manager del team Pramac Racing

Lo spagnolo è stato pilota nel Motomondiale tra il 1997 e il 2004. In quegli anni ha gareggiato nella 125cc e nella 250cc, sfiorando anche il titolo nella classe di mezzo nel 2002. In sella ad un’Aprilia, concluse quel campionato al 2° posto. Dopo una parentesi in WSBK tra il 2005 e il 2009, tornò nel mondiale Moto2 nel 2010. In sella ad una Moriwaki, egli disputerà la sua ultima stagione da pilota professionista. Il cognome Nieto è ben noto nel Motomondiale. Fonsi è infatti nipote del celebre Angel Nieto ed anche cugino di Pablo Nieto (team manager del VR46 Racing Team) e di Gelete Nieto (prossimo direttore sportivo del team Yamaha VR46 Master Camp in Moto2). Tutti piloti all’interno del Motomondiale, ora sono accumunati anche dalla vita dirigenziale di un team. E chi meglio di loro, che conoscono quell’ambiente come le loro tasche.

Pramac racing
Fonsi Nieto ai tempi della 250cc, nell’anno in cui sfiorò il titolo mondiale – Photo Credit: motogp.com

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Riccardo Zoppi