06/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Sebastian Vettel e l’addio in Ferrari: “Un po’ strano. Loro torneranno a vincere”

Sebastian Vettel Ferrari
Sebastian Vettel torna a parlare del suo addio alla Ferrari alla testata svizzera Blick. Il tedesco ha lasciato qualche parola di incoraggiamento.

Sebastian Vettel, intervistato dal quotidiano svizzero Blick, è tornato a parlare del suo addio alla Ferrari. Il pilota di Heppenheim è stato accompagnato (bruscamente) ai cancelli di Maranello mediante una telefonata ricevuta da Mattia Binotto, nel primo lockdown del 2020. Il tutto si è rivelato “un po’ strano” secondo l’ex ferrarista.

Sebastian Vettel e Ferrari: un amore destinato a durare

Il 4 volte iridato ha recentemente parlato del suo ultimo anno trascorso in Ferrari. Arrivato a Maranello il 29 novembre 2014, Sebastian Vettel ha sempre palesato quello che è il suo amore per la Ferrari già dai tempi in cui vinceva, e dominava, con la Red Bull. L’obiettivo dell’ex ferrarista e di tutta la Scuderia era quello di poter tornare sul tetto del mondo ricreando un binomio nazionale (Germania-Italia) rivelatosi vincente in quelle magiche annate 2000-2004.

Sebastian Vettel Ferrari
Sebastian Vettel durante il GP Toscana Ferrari 1000 – Photo Credit: Scuderia Ferrari Press Office

Quelli non furono altro che dei sogni infranti nel 2017 e nel 2018, stagioni in cui la Ferrari era forte ma, per un motivo o per un altro, il titolo non arrivò mai e di certo non stiamo qui ad argomentare il motivo. Storia passata ed ormai archiviata. Forse per tutti, ma non per Sebastian Vettel che torna a parlare del suo addio alla Rossa, esprimendo però qualche parola di incoraggiamento per il suo vecchio amore.

La mia partenza dalla Ferrari potrebbe essere stata un po’ strana. A questo proposito, sono più felice ora di quanto non fossi prima. Non dimenticherò mai il mio tempo alla Ferrari. Anche se i miei grandi successi pianificati non si sono materializzati: volevamo essere campioni del mondo. Sono stato l’ultimo a vincere un GP con la Ferrari. Mercedes e Red Bull sono ancora così sfacciatamente superiori. Ma a un certo punto la Ferrari vincerà di nuovo e diventerà campione del mondo.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Raffaello Caruso