06/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Sergio Perez: “Max mi ha spinto a fare di più”

Sergio Perez

Verstappen, papà Perez e Perez, GP Messico 2021 - Photo Credit: SergioPerezOfficialTwiterAccount

Sergio Perez afferma che il suo compagno, il campione, Max Verstappen lo ha spinto ad alzare il suo livello quest'anno.

Il pilota della Red Bull Sergio Perez afferma che il suo compagno di squadra e campione del mondo 2021 Max Verstappen lo ha spinto ad alzare il suo livello quest’anno. Il messicano elogia il suo compagno di scuderia e il suo team.

Sergio Perez elogia Max Verstappen

Dopo il suo addio alla Racing Point, il messicano Sergio Perez è stato ingaggiato dalla scuderia Red Bull. Checo ha lottato per gran parte della stagione 2021 per mettersi al passo con la RB16B e alla fine ce l’ha fatta. La sua prima vittoria in Red Bull a Baku, a giugno, è stata una spinta importante, inoltre Sergio ha portato a casa quattro terzi posti e tante ottime posizione, assicurandosi così il quarto posto in classifica piloti.

Tuttavia, la comparazione con il suo compagno di scuderia Max non è delle migliori. Poichè Max, vincitore del titolo mondiale, ha chiuso la sua stagione con 395,5 punti mentre Sergio solo 190. Nel finale di Abu Dhabi Perez ha potuto giocare un ruolo di supporto, molto importante, trattenendo Lewis Hamilton e permettendo a Verstappen di accorciare il gap dal pilota della Mercedes. Un grato Max Verstappen ha successivamente definito il messicano “una leggenda” in un messaggio radio al muretto.

Sergio Perez
Perez vs Hamilton, GP Abu Dhabi – Photo Credit:SergioPerezOfficialTwitterAccount

Parlando di Max, il messicano lo ha definito “forte in tutte le aree”, ha elogiato in tutto e per tutto l’olandese. Perez, inoltre, ammette che deve alzare nuovamente il suo livello nel 2022, in particolare notando sulla costanza in gara e qualifica che nel 2021 gli è mancata. Il successo del titolo di Verstappen ha significato molto per Perez che ha affermato che avere un compagno di scuderia come l’olandese può essere solo che un bene. Un compagno di scuderia così forte ti permette di dare, in pista, il tutto e per tutto. Non si possono fare brutte figure e si deve essere il più vicino possibile.

Le dichiarazioni di Sergio Perez

La mia stagione è stata molto intensa. È stato estremamente intenso. Molto lavoro è stato fatto dietro le quinte, molta pressione. Quando sei alla Red Bull Racing la pressione è alta e tutti ti guardano. Non è stato facile, ma mi ha portato su un altro livello, e avere Max come compagno di squadra mi ha spinto davvero a nuovi livelli. Mi sto divertendo molto a questo punto della mia carriera, sono molto felice e questa è la cosa più importante. Max è davvero bravo. È davvero tutt’uno con la macchina. È molto bravo in qualifica, è davvero bravo in gara. E’ completo, esperto. Voglio dire, la stagione che ha fatto penso che sia stata leggendaria, sai, è davvero impressionante e grandi elogi per lui. È davvero tutt’uno con la macchina.

Sergio Perez
Sergio Perez in Red Bull – Photo Credit: SergioPerezOfficialTwitterAccount

Devo alzare il mio gioco per il prossimo anno. E sì, si spera, siamo tutti in grado di andare avanti. Max è stato un grande compagno di squadra sin dal primo giorno per me, e la squadra è stata fantastica. Ho supportato il mio compagno di squadra. Sono estremamente felice per tutti. Sai, è un peccato alla fine, non abbiamo vinto il costruttori, ma penso che alla fine fossero solo un paio di punti. E un po’ di sfortuna qua e là. Ma non vedo l’ora che arrivi il prossimo anno.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Mara Romano