06/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Sulayem sul finale di Abu Dhabi: “In futuro eviteremo che si ripetano situazioni simili”

Sulaymen Abu Dhabi
Sulaymen su Abu Dhabi: "In futuro eviteremo che situazioni del genere si ripetano". Il neo presidente FIA parla del finale di stagione 2021

Nella conferenza stampa di presentazione tenutasi a Parigi, il neo presidente della FIA è tornato a parlare del controverso finale di stagione. Ben Sulayem, dopo Abu Dhabi, ha davanti a sé il compito di ridare credibilità alla F1, la cui immagine è stata seriamente compromessa. Tra le questioni più scottanti da affrontare anche il futuro dell’attuale Direttore Gara Michael Masi, nell’occhio del ciclone per la gestione dell’ultima gara del mondiale, e del quale la Mercedes chiede le dimissioni.

Ben Sulayem su Abu Dhabi: “Credibilità FIA fondamenta solide, ma c’è sempre la possibilità di migliorare”

Ben Sulayem è stato eletto presidente FIA da poche ore, ma le gatte da pelare per lo sceicco ed imprenditore degli Emirati non sono poche. A cominciare dall’ultimo, caotico GP di Abu Dhabi, con l’esito del mondiale stravolto dall’entrata della Safety car a pochi giri dalla fine. La decisione di Michael Masi di forzare il regolamento per permettere a Verstappen ed Hamilton di disputare un ultimo giro regolare ha di fatto consegnato il titolo nelle mani dell’olandese, scatenando una lunga scia polemica culminata con il forfait della Mercedes al Gala di Premiazione della FIA. Interrogato in merito al finale di stagione, il neo presidente ha chiarito che in futuro si lavorerà per evitare che simili circostanze di ripetano:

Esamineremo le regole e sono certo che avremo una soluzione se una situazione simile dovesse ripetersi in futuro. O addirittura eviteremo il ripetersi di una situazione simile. Posso comunque dire che mi dedicherò solo a svolgere il mio ruolo di presidente della FIA. Mi sono dimesso da tutti gli altri ruoli dove avevo posizioni di responsabilità. Non ho intenzione di fare altro e non sarò un peso per la FIA. Mi concentrerò su questo impegno con passione e voglio migliorare il mio team di lavoro per rendere la FIA ancora credibile.

Infine, in merito al destino di Michael Masi e se il Direttore di Gara gode ancora della fiducia dei vertici della F1, Sulayem non si è sbilanciato, dichiarando semplicemente che la questione verrà esaminata.

Ascolta PaddockGP!

Ascolta la nuova puntata di PaddockGP, la numero 16 in cui Raffaello Caruso e Chiara Zambelli hanno commentato il GP di Abu Dhabi, sede dell’ultima gara del mondiale di Formula 1.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Rosanna Greco