04/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Todt in Ferrari nel 2022? L’ipotesi diventa sempre più reale

Todt Ferrari
Jean Todt vicino a ritornare in Ferrari come scritto dal Corriere Della Sera. Ricoprirà la carica di superconsulente.

Il ritorno di Jean Todt in Ferrari potrebbe essere molto vicino. Todt, che riveste il ruolo di Presidente della FIA, vedrà scadere a breve il suo mandato e John Elkann lo ha avvicinato alla sua vecchia casa, la Scuderia di Maranello, con la proposta di insignirlo del ruolo di superconsulente, una carica molto simile a quella che aveva Niki Lauda in Mercedes.

Jean Todt in Ferrari come superconsulente

Il Corriere della Sera ha lanciato un’esclusiva che pesa come un macigno nella giornata odierna: Jean Todt potrebbe tornare a rivestire una carica importante in Ferrari. I tifosi che hanno vissuto quel magnifico periodo di vittorie formato dal binomio Todt-Schumacher potrebbero tornare a sognare. Adesso che Todt sarebbe vicino alla fine della sua carica in quanto Presidente della FIA, le porte di Maranello si sarebbero spalancate per lui come proposto dallo scritto del Corriere della Sera:

Todt, sempre abile nel programmare il proprio futuro, ha manifestato a John Elkann un’idea inattesa: rientrare a Maranello – si legge sul quotidiano – l’ipotesi è che Todt svolga un ruolo di superconsulente in grado di incrementare il peso politico/sportivo della Scuderia, alleggerendo l’impegno del presidente e supportando in questo senso anche Mattia Binotto, nei confronti del quale ha mantenuto un ottimo rapporto. Dunque, una posizione simile a quella che aveva Niki Lauda in Mercedes (come presidente esecutivo), evitando gli oneri che spettano sia ad un amministratore delegato, sia a un team principal, incarichi che Todt ha ricoperto in passato.

Per la sua successione di Jean Todt a presidente FIA in questo mese di dicembre si sfideranno il candidato Graham Stoker – che rappresenta la linea della continuità in qualità di attuale vice-presidente – e il candidato Ben Sulayem, che invece incarnerebbe una certa discontinuità rispetto all’attuale establishment qualora dovesse raccogliere maggior consenso alle urne.

Ascolta PaddockGP!

Ascolta la nuova puntata di PaddockGP, la numero 15 in cui Raffaello Caruso e Chiara Zambelli hanno commentato il GP di Arabia Saudita, sede della gara numero 21 del mondiale di Formula 1.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Raffaello Caruso