06/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Toto Wolff preoccupato ad Abu Dhabi: “La pole sembrava nostra”

Toto Wolff Abu Dhabi

epa09624509 Team chief of Mercedes-AMG Petronas Toto Wolff reacts after the race is red flagged for the second time during the inaugural 2021 Formula One Grand Prix of Saudi Arabia at the Jeddah Corniche Circuit in Jeddah, Saudi Arabia, 05 December 2021. EPA/ANDREJ ISAKOVIC / POOL

Toto Wolff parla delle sue preoccupazioni in vista del GP di Abu Dhabi, ultima gara di Formula 1 della stagione.

Gli pneumatici Pirelli giocheranno un fattore chiave nella gara di Abu Dhabi e questa è la preoccupazione maggiore di Toto Wolff. Il team principal della Mercedes sa bene che l’ottima qualifica di Max Verstappen è stata ottenuta anche grazie ad un esercizio delle gomme più efficace sulla RB16B che sulla W12.

Toto Wolff preoccupato dal comportamento delle gomme ad Abu Dhabi

Al termine delle qualifiche di Abu Dhabi, la Red Bull si trova in un vantaggio enorme: partirà in prima posizione con Max Verstappen che monterà gomma soft. Il risultato in qualifica ha evidenziato come, su un tracciato quello di Yas Marina, la Red Bull sia superiore (seppur di poco) alla Mercedes. La casa di Brackley dovrà gestire al meglio gli penumatici Pirelli domani, cercando di dare il massimo una volta che sarà montata la mescola bianca con cui è stata più prestazionale per tutta la stagione.

Toto Wolff sa anche bene che la RB16B di Adrian Newey sa adattarsi alle alte temperature, come evidenziato durante le varie sessioni di prove dell’ultimo weekend del campionato. Proprio questo fattore impensierisce molto Toto Wolff, molto preoccupato in vista della gara di domani.

Dopo quanto osservato in Q1 e in Q2 la pole position sembrava facilmente nelle nostre mani, ma abbiamo improvvisamente perso tutta la prestazione. Sono preoccupato per domani perché i nostri long run erano sì buoni, ma la Red Bull aveva le gomme nella perfetta finestra di esercizio a differenza di quanto abbiamo riscontrato noi. Anche noi abbiamo optato per l’ala più scarica, quindi l’unica grande differenza sarà il fatto che partiremo con una mescola diversa dalla loro. Semplicemente per ora la partita è 1-0 per la Red Bull, che è stata anche molto brillante con il gioco delle scie. Ora dovremo recuperare.

Toto Wolff, TP Mercedes AMG Petronas

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Raffaello Caruso