06/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Australia 2022, si devono evitare i casi come quello Djokovic

GP Australia 2022

Partenza GP Australia 2019 -PhotoCredit:GPAustaliaOfficialTwitterAccount

GP Australia 2022, Andrew Westacott è determinato ad evitare una situazione alla Novak Djokovic quando la F1 tornerà a Melbourne ad aprile.

L’amministratore delegato del GP d’Australia 2022, Andrew Westacott è determinato ad evitare una situazione alla Novak Djokovic quando la F1 tornerà a Melbourne, ad aprile, per la gara.

GP Australia 2022 e le norme anti-covid

L’Australia nelle ultime settimane si trova nell’occhio del ciclone a causa del caso del tennista Novak Djokovic. Il serbo, senza aver fatto il vaccino per il covid, credeva di avere un’esenzione per entrare in Australia e competere nel Grande Slam di apertura della stagione. Novak è risultato positivo al covid 19 nel mese di dicembre. Tuttavia il serbo è stato comunque arrestato appena arrivato su suolo australiano. Dando vita ad una saga lunga e controversa che alla fine si è conclusa con l’espulsione del tennista dal suolo australiano.

Il governo australiano ha, per questo motivo, ricevuto critiche dall’interno dei propri confini ma anche da tutto il mondo per la gestione dell’ingresso nel paese del numero 1 del tennis. L’amministratore delegato del GP d’Australia Andrew Westacott, si sta adoperando al fine che questo non accada durante il weekend di F1 a Melbourne. Dopo due anni di assenza, causa covid, il GP d’Australiano torna finalmente in calendario, sarà il terzo appuntamento della stagione 2022. La Formula 1 non corre in Australia dal 2019, le gare del 2020 e del 2021 sono state annullate a causa della pandemia.

Le dichiarazioni di Andrew Westacott

È un’enorme storia globale. A causa dell’esito di quel problema il governo ha ricevuto tantissime critiche. I grandi eventi sono un’arma a doppio taglio e lo vedi sempre in vista e nella messa in scena di eventi di grandi dimensioni, che si tratti di F1, Grand Slam, major nel golf, Giochi del Commonwealth e Giochi Olimpici. Se li metti in scena bene, ricevi pacche sulle spalle, e se li metti in scena male o ci sono problemi, vieni giudicato dal tribunale dell’opinione pubblica.

GP Australia 2022
Andrew Westacott – PhotoCredit:GPAustaliaOfficialTwitterAccount

Questo è quello che è successo qui, e spetta agli appassionati di sport o ai giornalisti sportivi dire se abbiamo perso la lucidità. Ma non c’è dubbio che le persone abbiano giudicato e osservato in molte aree, e lo so perché abbiamo a che fare con molte persone a livello globale. Se guardi alla cancellazione del nostro evento il 13 marzo 2020 e alla messa in scena del prossimo evento, che sarà ad aprile 2022, sono stati organizzati 41 eventi in tutto il mondo. In ognuna di queste giurisdizioni ci sono stati diversi fasi della pandemia e diverse condizioni di ingresso alle frontiere In ognuno di questi, la Formula 1 è stata in grado di operare e mantenere la continuità aziendale. È un requisito obbligatorio per lo sport.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Mara Romano