07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Miami: continuano i lavori sul nuovo tracciato

gp miami lavori

Photo Credit: F1 Miami Grand Prix Official Twitter Account

Procedono i lavori sul tracciato che ospiterà il primo GP di Miami nella storia della F1, unico circuito debuttante nel calendario 2022.

L’inizio del mondiale di F1 2022 si avvicina sempre più, con la particolare attesa nel poter finalmente vedere le nuove vetture in pista. Il calendario del 2022 sarà il più lungo della storia di F1, a meno di possibili cancellazioni, con 23 gare pronte ad eguagliare la bella lotta vista lo scorso anno; tra i circuiti, nonostante in molti stiano facendo dei lavori per apportare alcune modifiche, uno solo farà il suo debutto, ovvero quello che ospiterà il GP di Miami.

Lavori in corso per il GP di Miami: il tracciato prende forma

Il secondo GP americano debutterà in F1 a maggio, quando il Circus approderà a Miami. Dopo le molteplici trattative e la conferma di un contratto con il Circus, i lavori sono cominciati e sembrano anche proseguire in modo celere. La pista americana sta infatti prendendo finalmente forma, così come si vede dalle immagini pubblicate sui canali social del neo appuntamento iridato.

L’attesa cresce dunque, non solo per vedere come i piloti approcceranno alle nuove vetture di F1, ma anche per capire come queste ultime si comporteranno in pista. Lo scorso anno il Circus ha vissuto il ritorno in Olanda e l’esordio dell’Arabia Saudita, mentre nel 2022 ci sarà solo l’impianto attorno all’Hard Rock Stadium, casa dei Miami Dolphins. Un evento che ha già creato un grande movimento di pubblico, a confermare l’enorme successo che la F1 è riuscita a riottenere oltreoceano.

gp miami lavori
I lavori per il GP di Miami – Photo Credit: F1 Miami Grand Prix Official Twitter Account

I progressi postati sui social non lasciano dubbi su una possibile corsa di fine lavori, come capitato per esempio nel 2021 col tracciato di Jeddah. Dalle immagini pubblicate i progressi sono infatti evidenti, a partire dall’asfalto posato attorno allo stadio fino a quella spettacolarità data dallo skyline di Miami. Il conto alla rovescia è dunque iniziato e Miami non sembra voler perdere tempo anche a livello di promozione, tanto da invitare sia Gasly che Russell a dare un’occhiata alla nuova tappa del Circus.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Chiara Zambelli