07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

KTM MotoGP, ecco le moto factory e del team Tech3

ktm motogp presentazione

photo credit: ktm factory racing twitter page

Svelate le nuove RC16 di Brad Binder, Miguel Oliveira, Remy Gardner e Raul Fernandez.

KTM ha svelato i suoi esemplari MotoGP per la stagione 2022 in una presentazione congiunta tra il team Red Bull KTM Factory e quello Tech3. Nel team interno sono confermati Brad Binder e Miguel Oliveira, mentre la struttura di Hervè Poncharal ha cambiato completamente la line up. Fuori Lecuona con destinazione WSBK insieme ad Honda e Petrucci in direzione MotoAmerica con Ducati dopo la Dakar, la squadra satellite KTM punterà tutto su Remy Gardner, campione del mondo Moto2, e Raul Fernandez.

KTM MotoGP, Brad Binder e Miguel Oliveira devono rifarsi di una stagione complicata

Entrambi con una vittoria per parte, i due portacolori RedBull non possono essere soddisfatti di quanto fatto lo scorso anno. Oliveira si è reso protagonista di una parte centrale di stagione davvero solida, con tre podi in quattro gare compresa la vittoria a Barcellona. Prima e dopo, però, il vuoto assoluto e un infortunio che non lo ha fatto rendere al meglio. La competitività di KTM e i tanti componenti provati durante i weekend non hanno aiutato il portoghese, senza dimenticare poi che la casa austriaca non detiene più le concessioni dallo scorso anno. Questa differenza non ha creato poche grane ai tecnici di Mattighofen, che per il 2022 hanno dovuto rimboccarsi le macchine sperando di aver preso la giusta direzione.

ktm motogp presentazione
La nuova RC16 del team RedBull KTM Factory Racing – Photo Credit: KTM Factory Racing Official Twitter Page

Discorso similare per Brad Binder. Il sudafricano ha corso sicuramente una stagione meno altalenante del compagno di squadra. Le sue capacità di rimonta in gara gli hanno permesso sempre di portare a termine delle discrete gare. Egli ha conquistato punti in 17 gare sulle 18 disputate, vincendone una sotto il diluvio austriaco. La classifica finale recita un 6° posto, senza però una costanza nelle posizioni pesanti. Binder deve assolutamente migliorare le sue prestazioni in qualifica per non essere sempre costretto a rimontare. Con questo step in avanti e una RC16 migliorata, potrebbe essere un spina nel fianco per molti.

Remy Gardner e Raul Fernandez sono la nuova coppia del team KTM Tech3

I due esordienti della MotoGP sono reduci da una stagione Moto2 dominata in lungo ed in largo su tutta la concorrenza. Gardner è riuscito a portarsi a casa il titolo, mentre Fernandez ha pagato il maggior numero di cadute nonostante avesse più vittorie del compagno. Entrambi ora si fronteggeranno con un mezzo totalmente diverso e che inizialmente li metterò a dura prova. La KTM non si appresta ad essere una moto semplicissima da guidare, soprattutto per dei rookie. La mancanza di paragoni con altre moto potrebbe però aiutarli, anche se per vederli lottare per qualche posizione più importante bisognerà attendere sicuramente la seconda metà della stagione.

ktm motogp presentazione
La nuova RC16 del team KTM Tech3 – Photo Credit: Tech3 Racing Official Facebook Page

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Riccardo Zoppi