17/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Maserati correrà in Formula E dal 2023

Maserati Formula E
Maserati si unisce alla Formula E a partire dalla stagione 2023 quando debutter' la Gen 3. Non sono stati svelati i piloti.

Maserati si unirà alla famiglia della Formula E a partire dal 2023, stagione in cui esordirà la Gen3. La Casa del Tridente sarà il primo marchio italiano della storia a partecipare al mondiale di Formula E e non capitava dal 1957di vedere una monoposto colsimbolo della casa modenese.

Maserati torna alle corse, presto il debutto in Formula E

La serie di corse delle monoposto elettriche di Formula E vedrà un nuovo produttore entrare nella sua griglia il prossimo anno. La casa automobilistica italiana Maserati sta cercando di capire il suo posto in un mondo che diventa sempre più elettrificato, con una coupé elettrica a batteria, una decappottabile e un SUV in arrivo, una gamma all’interno di una gamma chiamata Folgore. E ha deciso che un programma di corse elettriche sarebbe un accompagnamento perfetto a quel piano per migliorarne la tecnologia e lo sviluppo.

Questa è una buona notizia per la Formula E, che ha visto partire numerosi OEM tedeschi nelle ultime stagioni. Maserati non è proprio Ferrari – la Formula E non ha mai nascosto il suo desiderio di portare quel marchio nella serie, cosa rifiutata dall’allora CEO Ferrari Sergio Marchionne – ma è stata sicuramente la cosa migliore. Ora, uno dei nomi più antichi delle corse sta tornando alle competizioni per monoposto con l’introduzione dell’auto Gen3 per la stagione 2023.

Maserati Formula E 250F
Monoposto Maserati 250F di Formula 1 – Photo Credit: Maserati

Siamo molto orgogliosi di essere tornati dove apparteniamo come protagonisti nel mondo delle corse. Abbiamo una lunga storia di eccellenza nelle competizioni di livello mondiale e siamo pronti a guidare le prestazioni in futuro. Nella corsa per maggiori prestazioni, lusso e innovazione, Folgore è irresistibile ed è l’espressione più pura di Maserati. Ecco perché abbiamo deciso di tornare a correre nel Campionato del Mondo FIA di Formula E, incontrando i nostri clienti nei centri cittadini del mondo, portando il Tridente avanti nel futuro.

Davide Grasso, CEO Maserati

L’ultimo campionato di monoposto della Maserati è stato positivo; era la stagione di Formula 1 del 1957 di Juan Manuel Fangio. Sebbene sia impossibile confrontare piloti di epoche diverse, non è un’iperbole descrivere Fangio come il migliore della sua generazione. E il 1957 fu un grande anno per l’argentino, inclusa una leggendaria corsa al Nürburgring . Più recentemente, l’ultimo programma di corse ufficiali della Maserati è stato nella categoria GT1 con la MC12 di derivazione Ferrari Enzo.

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Raffaello Caruso

About Post Author