17/08/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Team Gresini Racing, svelate le Ducati che correranno in MotoGP nel 2022

Team Gresini Racing
Il Team Gresini Racing ha svelato la livrea della Ducati che correrà in MotoGP nel 2022 e verranno guidate da Bastianini e Di Giannantonio.

Il Team Gresini Racing ha svelato la livrea della Ducati che correrà in MotoGP nel 2022. La scuderia fondata da Fausto Gresini ritornerà a correre come team indipendente con due Desmosedici della scuderia di Borgo Panigale nella classe regina del Motomondiale. A guidare le moto del team Gresini ci saranno Enea Bastianini e Fabio Di Giannantonio.

Nella livrea della moto un grande tributo a Fausto Gresini

A meno di un mese dai test ufficiali del 2022, in programma il 5-6 febbraio a Sepang in Malesia e dall’11 al 13 febbraio a Mandalika in Indonesia, oggi è il giorno della prima presentazione di un team della MotoGP. Ad aprire le danze è il Team Gresini Racing, che nella nuova stagione, dopo la fine della partnership con Aprilia, tornerà ad essere nella classe regina del Motomondiale un team indipendente come nel 1997, anno in cui venne fondato il team da Fausto Gresini, scomparso circa il 23 febbraio 2021 a causa del Covid-19 e che il prossimo 23 gennaio avrebbe compiuto 61 anni. A guidare le due Ducati Desmosedici 2021 del team Gresini saranno Enea Bastianini e Fabio Di Giannantonio.

Gresini Racing MotoGP 2022
Insieme ai due piloti c’è l’amministratrice delegata del team Nadia Padovani, moglie di Fausto Gresini – Photo Credit: MotoGP.com

Enea Bastianini punta a raggiungere grandi risultati in questa stagione

Enea Bastianini è sicuramente uno dei piloti da tenere d’occhio in questa stagione. Il pilota riminese, lo scorso anno ha debuttato in MotoGP e si è portato a casa molto soddisfazioni. Nonostante abbia guidato una Ducati del 2019, Bastianini ha portato a casa due podi, lottato per il titolo di rookie of the year fino all’ultima gara e concluso la sua stagione in undicesima posizione. Il 2022 per “Bestia” potrebbe essere anche migliore grazie ad una Ducati più recente e con l’esperienza accumulata lo scorso anno può cercare di migliorare i suoi piazzamenti in questa stagione, magari puntando anche alla prima vittoria in MotoGP.

Team Gresini Racing Bastianini
Enea Bastianini dopo aver vinto gare in Moto2 e Moto3, proverà quest’anno a trionfare anche in MotoGP – Photo Credit: MotoGP.com

I nuovi colori della moto sono molto particolari, quando l’ho vista per la prima volta mi sembra un po’ strano, ma ora che la vedo dal vivo posso dire che è strepitosa. Una bici così fantastica non può che essere veloce! Tra una ventina di giorni partiremo per i test, fortunatamente manca poco perché sono troppo emozionato per tornare in sella alla mia Ducati. Ho già conosciuto la squadra durante il primo test: abbiamo avuto modo di conoscerci meglio e di lavorare insieme, e posso dire con fermezza di avere una super squadra. Penso che sarà una stagione molto interessante, sono sicuro che otterremo grandi risultati. Non vedo l’ora che inizi la stagione!

Enea Bastianini

Di Giannantonio atteso al suo anno da rookie in MotoGP

Tra i rookie di questa stagione 2022 della MotoGP c’è anche Fabio Di Giannantonio. Il pilota romano classe 1998 dopo tre anni in Moto3 ed altrettanti in Moto2 è pronto a questa nuova avventura col Team Gresini con la quale ha gareggiato tutti gli anni nella classe leggera (centrando il secondo posto in classifica nel 2018) e l’ultimo di quella intermedia. In questo 2022 Diggia, oltre ad avere un nuovo numero, ovvero il 49, perché il 21 appartiene a Franco Morbidelli, avrà un unico ma grande obiettivo: puntare al titolo di rookie of the year.

Team Gresini Racing Di Giannantonio
Grande attesa per il debutto in questa stagione di Di Giannantonio – Photo Credit: MotoGP.com

Il 2022 è dietro l’angolo. Sarà la mia prima stagione in MotoGP e sarà fantastico! Avrò molto da imparare, la mia aspettativa è di crescere gara dopo gara e chissà, potremmo essere in grado di raccogliere anche dei grandi traguardi. Tra poco torneremo in pista per i test, andremo in Malesia e seguirà l’Indonesia. Non vedo l’ora di guidare di nuovo questa bellissima bestia. La pausa invernale è sempre troppo lunga, conto i giorni, le ore! E la moto è spettacolare, forse la più bella che abbia mai guidato, la più bella che abbia mai visto. Con quel colore principale unico sembra una moto degli anni ’70, stile retrò, in pista saremo sicuramente riconoscibili. Particolare, originale, BELLISSIMO. Un’emozione unica

Fabio Di Giannantonio

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Simone Cervelli

About Post Author