06/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Marius Zug annuncia il suo ritiro dal GT Italiano

Marius Zug GT Italiano
Marius Zug annuncia il suo ritiro dal mondo del GT Italiano tramite un annuncio sui suoi profili social network. Abbandonerà il team Ceccato Racing BMW

Il promettente talento tedesco Marius Zug ha annunciato la sua separazione dalla squadra BMW Ceccato Racing e dal GT Italiano che lo ha ospitato negli ultimi due anni a bordo di una performante BMW M6 GT3. L’annuncio è avvenuto tramite i social network del pilota.

Marius Zug ed un ritiro inaspettato dal GT Italiano e da BMW

Nazionalità tedesca, giovane talento nel mondo delle Gran Turismo e grande appassionato delle corse sim-racing il promettente Marius Zug ha annunciato il suo ritiro dal GT Italiano dove lo abbiamo visto correre per due brillanti stagioni su una BMW M6 GT3, che sarà sostituita dalla recente M4 GT3, della squadra BMW Team Italia Ceccato Racing.

L’annuncio arriva dai social network del giovane pilota tedesco, in un post che denota il suo dispiacere da una squadra che lo ha accolto a braccia aperte fin dal suo esordio avvenuto ne 2020.

È ora di salutare la mia amata famiglia italiana… Ragazzi, mi avete dato un caloroso benvenuto nel 2020 e da allora mi avete reso quello che sono oggigiorno. Nuove sfide in questa stagione, tuttavia sono grato per quello che mi avete dato negli ultimi due anni. A presto…

Qualche mese fa il giovane Marius è stato visto sfrecciare a bordo di una Porsche 992 Cup dell’Huber Racing e, sempre in quel periodo ha partecipato ad una gara del campionato ELMS a bordo di una vettura LMP3. Saranno segni di un impellente cambiamento in arrivo?

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.

Raffaello Caruso