05/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Rally Svezia, Kalle Rovanpera: “Non volevo festeggiare. Sono tempi duri adesso”

Kalle Rovanpera Rally Svezia
Kalle Rovanpera non festeggia la vittoria del Rally di Svezia a causa della Crisi tra Russia e Ucraina, rispettando il dolore dei civili.

Kalle Rovanperä si è aggiudicato il Rally di Svezia grazie alla sua abilità al volante, ma anche grazie alla sfortuna che ha colpito il compagno di squadra Elfyn Evans. Il pilota finlandese non ha voluto festeggiare la vittoria a causa della crisi tra Ucraina e Russia.

Kalle Rovanpera e la maturità mostrata durante il Rally di Svezia

Kalle Rovanperä si è assicurato un’enfatica vittoria durante il Rally di Svezia, 21 anni dopo che padre Harri ha ottenuto la sua unica vittoria nel Campionato del mondo di rally FIA allo stesso evento. Il finlandese ha ottenuto il suo terzo successo in carriera con 22,0 secondi di vantaggio sul primo degli inseguitori, surclassando il compagno di squadra della Toyota GR Yaris Elfyn Evans che è caduto in un cumulo di neve l’ultima mattina. Rovanperä guida la classifica mondiale di 14 punti dopo il secondo round di 13.

Kalle Rovanpera Rally Svezia
Kalle Rovanperä sulla sua Toyota durante il Rally di Svezia – Photo Credit: Toyota Gazoo Racing Media

Rovanperä ha deciso di non festeggiare la sua terza vittoria in carriera rispettando il dolore che si sta versando in Est Europa causato dal conflitto tra Russia e Ucraina. Queste le parole del giovane pilota:

Non avevo voglia di festeggiare troppo adesso. È stato un fine settimana davvero difficile per le persone in Ucraina e spero davvero che abbiano la forza e la speranza in questi tempi difficili.

Infine, aggiunge qualche parola sulla sua gara:

Non pensavo che potessimo essere così bravi, soprattutto iniziando per primi in strada venerdì. È stato un lavoro abbastanza grande, ma anche il team ha fatto un ottimo lavoro e la macchina è stata sempre fantastica. Mi sento molto più sicuro ora.

Seguendo i pensieri di Rovanperä, la cerimonia finale del podio tenutasi nel centro di Umeå si è aperta con la richiesta al pubblico di fare un minuto di silenzio per il popolo ucraino in questi tempi difficili e di difendere la pace globale.

SCOPRI LA CLASSIFICA DEL MONDIALE WRC 2022

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Raffaello Caruso