07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Bagnaia e Miller puntano l’Indonesia per riscattare il Qatar

bagnaia miller gp indonesia mandalika 2022
Troppe prove in Qatar hanno mandato in tilt il team ufficiale: in Indonesia si lavorerà solo in ottica GP per massimizzare il risultato.

Bagnaia e Miller non hanno iniziato il campionato nel migliore dei modi. Entrambi i piloti ufficiali della Ducati hanno vissuto un GP del Qatar insolito, non riuscendo a portare a termine la prima gara stagionale. Se Miller si è dovuto arrendere a problemi elettronici, per Bagnaia c’è stata una caduta mentre stava recuperando alcune posizioni. Tempo per riscattarsi ce n’è in abbondanza, ma la rincorsa al titolo dovrà partire già da questa settimana in Indonesia.

SCOPRI IL PROGRAMMA DEL GP DI INDONESIA: DIRETTA SU SKY E NOWTV, DIFFERITA SU TV8

Le parole di Bagnaia e Miller in vista del secondo round stagionale in Indonesia

Essendo a secco di punti, Bagnaia e Miller dovranno massimizzare il loro rendimento insieme a quello della nuova e acerba (non fallimentare) GP22. Niente più prove di nuove componenti o di strade alternative: il focus dei piloti sarà solo ed esclusivamente la gara. Gli avversari non aspetteranno di certo e l’incognita meteo (prevista pioggia nel weekend) è una variabile da non sottovalutare. Ecco le parole di Bagnaia:

Sono molto felice di correre a Lombok: il posto è bellissimo e ci sono davvero tanti tifosi che non vedono l’ora di vederci gareggiare. Il tracciato di Mandalika mi piace e durante il test di febbraio ho avuto sensazioni positive. Spero che le condizioni di grip siano migliorate grazie al nuovo asfalto, ma in generale penso sia una pista favorevole alle caratteristiche della nostra moto. Rispetto al primo fine settimana in Qatar, cercherò di lavorare di più sul mio stile di guida a partire dalle prime sessioni, per poter trovare subito il giusto feeling con la Desmosedici GP. Sono molto determinato e fiducioso di poter fare bene questo fine settimana

Francesco Bagnaia, pilota Ducati Lenovo Team
bagnaia miller gp indonesia mandalika 2022
Bagnaia si rialza dopo la caduta nel GP del Qatar che ha coinvolto anche Jorge Martin – Photo Credit: motogp.com

Seguono le dichiarazioni del suo compagno Jack Miller:

Sono felice di tornare in pista questo fine settimana e potermi finalmente lasciare alle spalle la gara del Qatar. La stagione non è sicuramente partita come speravamo, ma a Losail eravamo in una buona posizione e se non avessimo avuto un problema tecnico avremmo sicuramente potuto puntare ad un buon risultato. Spero quindi di poter proseguire nella stessa direzione e compiere altri passi avanti per potermi riscattare domenica. Sono pronto ad affrontare qualsiasi condizione con l’obiettivo di ottenere un buon risultato

Jack Miller, pilota Ducati Lenovo Team
bagnaia miller gp indonesia mandalika 2022
Anche Jack Miller ha dovuto alzare bandiera bianca durante la gara del Qatar: l’australiano si era qualificato con il quarto tempo – Photo Credit: motogp.com

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Riccardo Zoppi