07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

Gara F1 GP Bahrain 2022: doppietta Ferrari, Red Bull entrambe out

gara f1 gp bahrain doppietta ferrari

Charles Leclerc sulla sua Ferrari F1-75 - Photo Credit: Scuderia Ferrari Media Center

Leclerc vince il GP del Bahrain 2022, gara numero uno che apre la nuova era di F1; chiudono il podio Sainz e Hamilton, out le Red Bull.

Charles Leclerc vince il GP del Bahrain, prima gara del mondiale di F1 2022; a chiudere il podio insieme al monegasco c’è Carlos Sainz per una doppietta Ferrari che segna un inizio stagione perfetto per il team di Maranello. Chiude il podio Hamilton dopo un finale inaspettato; entrambe le Red Bull escono infatti di scena alla fine della gara. Notte fonda invece per la McLaren con Norris e Ricciardo che faticano per tutto il weekend, confermando i problemi del team di Woking; tanta fatica anche per Aston Martin, relegata anche lei nella parte finale della classifica.

gara f1 gp bahrain 2022
La partenza del GP del Bahrain 2022 – Photo Credit: Scuderia Ferrari Official Twitter Account

Gara F1 GP Bahrain 2022: sorpassi e controsorpassi tra Leclerc e Verstappen

I semafori spenti sul circuito del Sakhir dà il via al primo GP del mondiale 2022, prima gara dell’attesa nuova era di F1. Partenza liscia per i primi tre in griglia che mantengono l’ordine Leclerc, Verstappen, Sainz; buon inizio per Hamilton che guadagna subito la quarta piazza, così come Magnussen riesce a mettersi alle spalle del sette volte iridato, anche se poi è costretto a cedere con Perez. Brutta invece la partenza di Bottas che perde molte posizione, ritrovandosi al quattordicesimo posto. Due contatti dopo il via, uno tra Norris e Stroll e l’altro tra Ocon e Schumacher; Russell, partito nono, dopo sei giri si trova invece in sesta posizione.

Il primo pit stop è di Hamilton che prova una strategia diversa montando gomma bianca e finendo lungo all’uscita dai box; le McLaren continuano invece a soffrire con Norris e Ricciardo rispettivamente sedicesimo e diciassettesimo. Al giro 14 si ferma Verstappen, montando gomma nuova per provare l’undercut, lo segue Sainz; reagisce subito la Ferrari richiamando il leader del GP, che esce di poco davanti a Verstappen che prova l’attacco. Lotta meravigliosa tra i due piloti classe ’97 che mettono in pista sorpassi e controsorpassi; il ferrarista riesce infine a tenere la prima posizione.

Leclerc e Verstappen in lotta per la prima posizione nel GP del Bahrain – Photo Credit: F1 Official Twitter Account

A metà gara, Leclerc continua a condurre la gara, seguito da Verstappen e dall’altro pilota Ferrari Sainz; Perez resta quarto, mentre Hamilton in quinta entra per il secondo pit stop lasciando la posizione a Russell. In zona punti anche Magnussen, Gasly, Ocon e Tsunoda; continua invece la salita del team di Woking, con Norris e Ricciardo tra gli ultimi in classifica.

Colpo di scena alla fine del GP del Bahrain

Max Verstappen rientra ai box, dopo aver lamentato parecchi problemi con le gomme; come successo in occasione del primo pit stop, reagisce subito la Ferrari, con il campione del mondo che prova ancora l’undercut. Il monegasco rientra davanti all’olandese, mentre Hamilton prende la sesta posizione. Magnussen e Gasly lottano per la nona posizione, con i due Alpine poco distanti dalla zona punti e in lotta tra loro. Fatica molto la Alpine numero 14, passato sia dal compagno che da Tsunoda; Sainz intanto tiene la terza posizione restando davanti a Perez.

Al giro 44 rientrano sia Max Verstappen che Sergio Perez, montando entrambi le gomme rosse; il terzo pit stop non fa contento il campione del mondo, mentre Sainz viene richiamato ai box. Safety Car al giro 46 a causa del fuoco sulla macchina di Pierre Gasly, che esce senza problemi dalla sua vettura; si ferma intanto Leclerc, mentre Verstappen lamenta un volante duro in entrambe le direzioni.

Riparte la gara, con Sainz che subito attacca Verstappen, mentre Leclerc ne approfitta per mantenre la posizione; Tsunoda intanto passa Schumacher e rientra in zona punti. Lo spagnolo della Ferrari prova ad avvicinarsi al campione del mondo, mentre Perez guarda Hamilton alle sue spalle; Magnussen intanto mantiene il settimo posto alle spalle della Mercedes di Russell. Problemi per la RB18 di Verstappen che subisce il sorpasso di Sainz e poi è costretto al ritiro; Hamilton intanto si mette a caccia del terzo posto occupato da Perez, che lamenta una perdita di potenza. Si gira Perez all’ultimo giro lasciando spazio alle Mercedes. Doppietta Ferrari sul circuito del Sakhir, con Hamilton che chiude il podio.

Gara F1 GP Bahrain 2022: la classifica

POSIZIONEPILOTATEAMTEMPOPUNTI
1Charles LeclercFerrari1:37:33.58426
2Carlos SainzFerrari+5.59818
3Lewis HamiltonMercedes+9.67515
4George RussellMercedes+11.21112
5Kevin MagnussenHaas+14.75410
6Valtteri BottasAlfa Romeo+16.1198
7Esteban OconAlpine+19.4236
8Yuki TsunodaAlphaTauri+20.3864
9Fernando AlonsoAlpine+22.3902
10Guanyu ZhouAlfa Romeo+23.0641
11Mick SchumacherHaas+32.5740
12Lance StrollAston Martin+45.8730
13Alex AlbonWilliams+53.9320
14Daniel RicciardoMcLaren+54.9750
15Lando NorrisMcLaren+56.3350
16Nicholas LatifiWilliams+61.7950
17Nico HulkenbergAston Martin+63.8290
18Sergio PerezRed BullDNF0
19Max VerstappenRed BullDNF0
20Pierre GaslyAlphaTauriDNF0
Ordine d’arrivo GP Bahrain 2022

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Chiara Zambelli