07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Arabia Saudita: 3 posizioni di penalità per Ricciardo

Incidente Ricciardo Monaco
Daniel Ricciardo ha ricevuto 3 posizioni di penalità per il GP dell'Arabia Saudita dopo aver ostacolato Ocon durante le qualifiche.

Daniel Ricciardo ha ricevuto una penalità di 3 posizioni da scontare sulla griglia di partenza del GP dell’Arabia Saudita; per il team McLaren invece è arrivata una multa. Il pilota australiano, durante le qualifiche sul circuito di Jeddah, ha ostacolato il pilota della Alpine, Esteban Ocon; l’episodio è stato investigato al termine della sessione e successivamente punito dalla Federazione.

Il resoconto delle qualifiche del GP dell’Arabia Saudita

Ricciardo: 3 posizioni di penalità per il GP dell’Arabia Saudita

Daniel Ricciardo partirà dalla quindicesima posizione nel GP dell’Arabia Saudita; il pilota australiano è stato infatti penalizzato di 3 posizioni. L’ufficialità è arrivata dalla FIA che ha punito il pilota McLaren per aver ostacolato Esteban Ocon durante le qualifiche a Jeddah. Ricciardo ha ricevuto inoltre un punto di penalità sulla licenza, il primo in dodici mesi, che dunque non crea problemi.

Non solo Ricciardo, ma anche il team di Woking è stato punito con una multa pari a 10 mila dollari. Un rappresentante della McLaren, convocato dai commissari della FIA, ha infatti ammesso l’errore del team che non ha avvisato il proprio pilota dell’imminente arrivo della Alpine numero 31. Della penalità di Ricciardo ne beneficeranno Zhou, Schumacher che non prenderà parte al GP dopo il brutto incidente, e Stroll.

SEGUICI SU

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Chiara Zambelli