07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Bahrain, Hamilton: “Non mi aspetto progressi enormi rispetto ai test”

Marko Hamilton
GP Bahrain, Hamilton parla dopo i problemi avuti dalla W13 nel corso degli ultimi test: "Non mi aspetto progressi enormi questo weekend"

Prima conferenza stampa della stagione per Lewis Hamilton. L’inglese della Mercedes è reduce dal tribolato finale dello scorso anno ad Abu Dhabi, quando ha visto sfumare il sogno dell’ottavo titolo ad un giro dalla fine. Dopo un inverno lontano dai social, Lewis è tornato più carico che mai. Ai giornalisti che lo hanno intervistato in occasione del punto stampa del GP del Bahrain (qui per gli orari della gara), Hamilton ha chiarito di non aspettarsi molti progressi da parte della W13 rispetto a quanto visto la scorsa settimana durante i test a Sakhir

GP Bahrain, Lewis Hamilton: “Abbiamo imparato tanto dai test”

Lewis Hamilton arriva al primo appuntamento stagionale da numero 2 per la prima volta dopo anni. Una situazioni inedita per il sette volte campione del mondo, chiamato nel 2022 a riprendersi lo scettro sottrattogli da Max Verstappen. Un’impresa non facile per il #44 della Mercedes, alle prese nei test in Bahrain con una W13 nervosa e vittima del porpoising più delle altre monoposto. Non rimane che aspettare le prime prove libere di oggi per capire se il team sia riuscito a risolvere i problemi che sembrano affliggere le frecce d’argento.

GP Bahrain Hamilton
Lewis Hamilton sulla W13 durante i test in Bahrain – Photo Credit: Mercedes-AMG Petronas F1 Team Official Twitter Account

Come team non sono stati dei test molto lisci, per me e per la gran parte dei piloti. E’ stato sorprendente vedere i cambiamenti delle macchine. Non mi aspetto progressi enormi per il weekend, la macchina è fresca, ha un nuovo motore e nuove componenti, ma è la stessa monoposto dei test. Spero che ci possono essere stati dei progressi, dai test abbiamo comunque imparato tanto.

Gareggiare con il covid? Nel mio caso no, ero molto malato e non avrei potuto correre – ha dichiarato Lewis in riferimento alla positività di Vettel al virus – anche quando sono tornato dopo essere guarito ho potuto a malapena finire la gara. Credo che non sia ancora il momento di correre rischi, dobbiamo come sport dare l’esempio e continuare a proteggerci con le mascherine.

Dobbiamo essere trasparenti come sport – ha concluso Hamilton riferendosi all’indagine della FIA sui fatti di Abu Dhabi – anche il presidente della FIA, con il quale ho parlato ieri, è d’accordo. E’ giusto anche per la gente che ci segue

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Rosanna Greco