07/07/2022

Rossomotori.it

Il motorsport raccontato fino all'ultima curva

GP Bahrain: la Mercedes W13 sarà davvero in difficoltà?

gp bahrain mercedes w13 in difficoltà
Il GP del Bahrain è alle porte e tra le altre è molto attesa la nuova Mercedes W13. Sarà davvero in difficoltà o era solo una tattica?

Dopo la conferenza stampa della mattina, il mondiale di F1 2022 è pronto ad iniziare concretamente. I dieci team sono infatti pronti a scendere in pista per la prima sessione di prove libere; l’attesa cresce non solo per la nuova era del Circus, ma anche per capire che e quanto si è nascosto. Al varco è attesa soprattutto la Mercedes W13 apparsa in difficoltà durante i test, ma sarà così anche nel GP del Bahrain?

GP Bahrain, Mercedes attesa: quanto si è nascosta la W13?

Lo stupore che la W13 ha destato alla sua seconda comparsa nei test in Bahrain ha presto lasciato spazio a qualche dubbio; tra soluzioni estreme e specchietti che non rispetterebbero la filosofia del regolamento (leggete qui l’analisi delle novità della W13), quello che ha realmente stupito è stata una Mercedes in difficoltà.

Le parole di George Russell nella conferenza stampa in Bahrain

Un porpoising decisamente più evidente rispetto a Barcelona e una guida che non sembra essere così semplice sulla W13. Il saltellamento dovuto all’effetto suolo a cui sono soggette queste nuove monoposto (leggete qui cos’è il porpoising), ha messo a dura prova i piloti; spesso infatti sua Russell che Hamilton sono stati costretti a bloccaggi che di certo bene non fanno. Né alle gomme né alla mente. 

mercedes w13 in difficoltà gp bahrain
George Russell e Lewis Hamilton – Photo Credit: Mercedes-AMG Petronas F1 Team Official Twitter Account

Se da un lato dunque ci si è dovuti togliere il cappello di fronte ad un lavoro non di semplice realizzazione, dall’altro il dubbio è rimasto. Vera difficoltà o solito gioco del nascondino? Le opinioni si dividono, con la bilancia che pende per il classico gioco di tattica mentale che Wolff e il suo seguito fanno. Facendo un salto indietro di un anno, torna però in mente quell’azzardo sbagliato fatto dal team di Brackley… e se fosse ancora così?

Mercedes W13: GP del Bahrain in salita?

Durante i test pre-stagionali sulla pista del Sakhir la Mercedes non ha impressionato, se non per le particolari soluzioni apportate alla W13 rispetto a Barcellona. Ciò che è invece emerso sembra essere l‘esatto opposto di una vettura pronta a competere per regalare a Hamilton l’ambita “vendetta” nonché titolo numero otto. Facendo un rapido confronto con Red Bull e Ferrari (le parole di Binotto sui test), la W13 è apparsa nervosa, difficile da guidare e con qualche problema in più rispetto a quella che sembra essere la diretta concorrenza.

gp bahrain mercdedes w13 in difficoltà
George Russell durante il day-2 dei test in Bahrain – Photo Credit: Mercedes F1 Official Media Site

E se fosse stato un altro azzardo? Il team di Brackley non sarebbe nuovo a questa strada, visto com’è andato l’inizio dello scorso anno. Nel 2021 la W12 si era infatti presentata in pista con un fondo troppo estremo, tale da non contribuire al corretto bilanciamento della vettura. Una soluzione che gli uomini di Wolff hanno dovuto scartare per poter tornare in corsa per la lotta al titolo.

Le parole di Lewis Hamilton nella conferenza stampa in Bahrain

La W13 è dunque attesa al varco, al primo esame di una lunga annata; se le monoposto dovessero confermare le prestazioni viste nei test, questo potrebbe far suonare un campanello di allarme a Brackley. Fare un passo indietro rispetto alla vettura concepita per il 2022 potrebbe voler dire non solo dover rincorrere gli altri, ma forse anche lasciarli andare. Solo la pista potrà dare la risposta definitiva, ma solo dopo le qualifiche si capirà quanto è stato vero e quanto invece nascosto durante i test.

Scoprite qui a che ora e dove vedere il GP del Bahrain

SEGUICI SU:

📱 Facebook, la nostra pagina ufficiale.
📸 Instagram, foto a sfondo motoristico e non solo!
🎙 Spotify, per ascoltare il meglio dei podcast in cuffia.
📹 YouTube, per gustarti tutti i nostri video.
👔 LinkedIn, rimani aggiornato sulle nostre offerte e contenuti.
🐦 Twitter, per avere notizie flash sul mondo del motorsport.

Chiara Zambelli